giovedì, Febbraio 9, 2023

Mafia, confiscati beni a imprenditore di Campobello di Mazara

Calogero Jonny Luppino è stato condannato in primo grado per mafia, estorsione e intestazione fittizia di beni

Parte del patrimonio del cosiddetto “re delle scommesse” Calogero Jonny Luppino, imprenditore di Campobello di Mazara, è stata confiscata: lo hanno disposto i giudici della sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Trapani.

Il provvedimento riguarda aziende e immobili intestati a Luppino e alla moglie. Per l’imprenditore, ritenuto “socialmente pericoloso”, è stata decisa anche la sorveglianza speciale per tre anni e mezzo da scontare se diventerà definitiva la condanna a 18 anni per mafia, estorsione e intestazione fittizia di beni inflittagli in primo grado nel dicembre 2021 dai giudici del Tribunale di Marsala nell’ambito del processo scaturito dall’operazione “Mafia bet” dei Carabinieri.

In occasione della perquisizione nell’abitazione di Luppino a Tre Fontane, frazione marinara di Campobello di Mazara, i militari dell’Arma trovarono in una cassaforte otto lingotti d’oro e oltre 50 mila euro in contanti. Altri 200 mila euro furono rinvenuti nella sua casa di via Cile: nel ripostiglio, in camera da letto e dentro il lavabo del bagno custoditi in sacchetti sottovuoto, nella mansarda e in un’auto.

I giudici hanno disposto, invece, il dissequestro delle quote societarie di Alejandro Prado, Gianmarco Amoroso e Salvatore Giorgi. Dissequestrata la ditta individuale “Antonino Tumbiolo”, con sede a Mazara del Vallo, e alcuni immobili di Luppino e della moglie.
Prado, Amoroso e Giorgi non erano coindagati ma titolari di una società che gestiva scommesse on line. Per i giudici non sarebbero prestanome di Luppino.

I beni sequestrati l’anno scorso a Luppino tra le province di Trapani e di Roma erano costituiti da 10 società e relativi compendi aziendali, 6 terreni, 14 conti bancari, una moto, un cavallo da corsa, denaro contante, titoli di credito e, come detto, lingotti d’oro per un valore totale di 6 milioni di euro.

L’ascesa imprenditoriale di Luppino nel mondo delle scommesse e dei giochi online sarebbe stata agevolata – secondo quanto accertato dalle indagini – da esponenti dei mandamenti mafiosi di Castelvetrano e Mazara del Vallo che obbligavano i vari esercizi commerciali del Trapanese ad installare le macchinette delle sue società.

Alla scoperta della pesca del tonno con il Palangaro [AUDIO]

Natale Amoroso ha spiegato ai microfoni di Trapanisi.it il progetto

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
È allerta gialla (cioè livello di "attenzione") per oggi, nella provincia di Trapani, a causa delle condizioni meteo previste nel bollettino diramato dal Dipartimento regionale della Protezione Civile della Sicilia
Il neo assessore Toscano si occuperà di: Affari generali e Legali; Appalti e contratti; Partecipate; Terzo Settore
Affidato l'incarico di coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione
Il contratto tra la Soprintendenza ai beni culturali e la ditta restauratrice prevede l'utilizzo di materiali e tecniche specifiche
Tutto pronto per il terzo appuntamento della rassegna teatrale

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

Bonus gas e luce 2023, cosa cambia

Con la legge di Bilancio 2023 arrivano novità anche sul bonus bollette per le spese di luce e di gas
"Sono certo che la maggior parte della comunità di Campobello è fatta da onesti e laboriosi cittadini"
“L'università deve pensare alla qualità dei corsi e ai servizi, trasferendone gli standard anche ai poli che non sono affatto dei surrogati"
La droga, nascosta nel materasso della camera da letto dell'arrestato, è stata fiutata da un cane antidroga della Polizia
Promozione della società granata per la partita di domenica 12 febbraio prevista allo Stadio Provinciale

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
I progetti possono essere presentati da consorzi di tutela, associazioni o organizzazioni di produttori anche nelle forme di reti di impresa e associazioni temporanee
Il medico Tumbarello risulta sospeso in virtù della misura cautelare a cui è stato sottoposto.
"La vittoria della Coppa Italia non soltanto è un traguardo sportivo importantissimo, ma è anche un grande motivo di orgoglio per l'intera Città di Erice" commentano la sindaca, Daniela Toscano, e l'assessora con delega allo sport, Rossella Cosentino
Natale Amoroso ha spiegato ai microfoni di Trapanisi.it il progetto
Accertamenti della Polizia Locale per individuare le responsabilità dei proprietari del fondo
Nelle esercitazioni a Castellammare del Golfo saranno impegnati vigili del fuoco del gruppo SAF (Speleo Alpino Fluviale) e SFA (Soccorritore Fluviale Alluvionale)

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re