Mafia, condanna definitiva per ex senatore D’Alì: si aprono le porte del carcere

Dopo la conferma della condanna a sei anni per concorso esterno in associazione mafiosa da parte della Cassazione, l'ex senatore di Forza Italia "si andrà a costituire"

Diventa definitiva la condanna a sei anni di carcere per l’ex senatore di Forza Italia Antonio D’Alì. Il parlamentare trapanese era accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. La prima sezione penale della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dalla difesa contro la sentenza d’appello bis del 21 luglio 2021, arrivata dopo il rinvio disposto dalla Suprema Corte che aveva annullato la prima sentenza d’appello del settembre del 2016 che assolveva l’ex sottosegretario per le contestazioni successive al 1994. È la seconda volta che il caso arriva in Cassazione, dopo che la Suprema Corte aveva annullato l’assoluzione disponendo un nuovo processo davanti alla Corte d’Appello di Palermo che ha poi condannato D’Alì a 6 anni.

D’Alì è accusato di avere “contribuito al sostegno e al rafforzamento di Cosa Nostra, mettendo a disposizione dei boss le proprie risorse economiche, e, successivamente, il proprio ruolo istituzionale di senatore della Repubblica e di sottosegretario di Stato”.

Dopo la conferma da parte della Cassazione della condanna a sei anni, l’ex senatore di Forza Italia andrà in carcere. A quanto si apprende da fonti della difesa, D’Alì si andrà a costituire.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
A disposizione 1.377.800 euro per aumentare la dotazione idrica totale di 150 litri al secondo
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola