domenica, Marzo 3, 2024

Mafia, arrestato fiancheggiatore di Matteo Messina Denaro [VIDEO]

Deve scontare una condanna a 10 anni di reclusione per associazione mafiosa

Uno dei presunti favoreggiatori del boss latitante Matteo Messina Denaro è stato arrestato dai Carabinieri del Comando provinciale di Trapani perchè deve scontare una condanna a 10 anni di reclusione per associazione mafiosa. Il provvedimento nei confronti di Gaspare Salvatore Gucciardi è stato emesso dal Tribunale di Marsala.

L’arresto scaturisce dall’esito del processo “Pionica” conclusosi lo scorso 23 dicembre con la condanna, tra gli altri, di Gucciardi che è stato raggiunto stanotte dai militari dell’Arma nella sua abitazione a Vita.

Secondo gli investigatori l’uomo, ritenuto appartenente alla locale famiglia mafiosa, ha mantenuto un costante collegamento con altri associati assicurando la veicolazione di informazioni riservate e comunicando con altri associati il ritrovamento di apparecchiature destinate all’attività investigativa. Le indagini hanno consentito anche di appurare che Gucciardi ha messo a disposizione i propri locali del baglio, in località Chinea, nelle campagne tra Trapani e Salemi, per consentire incontri riservati tra mafiosi.

Tra i reati contestati a Gucciardi nell’ambito dell’operazione “Pionica”, c’è anchel’intestazione fittizia di beni, poi rivenduti, per sottrarli alle misure di prevenzione patrimoniale e i cui proventi venivano messi a disposizione per foraggiare economicamente anche la latitanza di Matteo Messina Denaro.

 

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18