Macari, i Carabinieri prestano soccorso a tartaruga marina neonata

L' esemplare appena nato era rimasto incastrato tra gli scogli nel tentativo di raggiungere il mare

Provvidenziale intervento dei Carabinieri della Stazione di Custonaci, ieri, che – allertati da un cittadino – hanno messo in salvo una tartaruga marina Caretta caretta appena nata che era rimasta incastrata tra gli scogli lungo il tragitto per raggiungere il mare in località Baia Santa Margherita, nel territorio di San Vito Lo Capo.

Il giovanissimo esemplare, trovato in buono stato di salute, è stato liberato dai militari dell’Arma dopo aver sentito il parere del responsabile del WWF. La tartarughina, raggiunta la battigia, in pochi attimi ha preso il largo.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Direttiva a Comuni e gestori del sevizio idrico per assicurare erogazione idrica prioritaria
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi