lunedì, Febbraio 26, 2024

“L’uva risorsa del nostro territorio”, incontro a Napola

Nell'ambito della tradizionale Sagra dell'uva

“L’uva risorsa del nostro territorio”, questo è il tema dell’incontro svoltosi ieri pomeriggio presso il Centro polivalente di Napola, frazione di Erice, nell’ambito delle iniziative in cartellone per la tradizionale “Sagra dell’uva”, manifestazione che, quest’anno, taglia il traguardo dei 50 anni di vita.

A condividere la loro testimonianza, e a confrontarsi sulle attuali criticità e sulle potenzialità di un comparto che caratterizza particolarmente non solo il territorio della frazione ericina ma l’intera provincia di Trapani, provincia più vitata d’Europa sono stati, dopo i saluti della sindaca Daniela Toscano, e del presidente del Comitato organizzatore, Valerio Campo, diversi operatori ed esperti.

Il pubblico presente ha ascoltato con interesse gli interventi di Antonino Spezia, presidente della Cantina “Terre di Jafar”, l’agronomo Giuseppe Pellegrino, la vice presidente dell’associazione “Strada del vino Erice doc”, Monia Angela Ruggirello, il responsabile marketing della Casa vinicola Fazio Wines, Lorenzo Martorana, e poi di Girolamo Sugamele, titolare dell’azienda agricola biologica “L’orto di Mimì”, Vito Oddo, enologo e titolare della azienda “Oddo Vini”, e di Antonella Nicosia, responsabile di due filiali sul territorio della BCC “Don Rizzo” di Alcamo.

Un comparto, quello vitivinicolo, che sta soffrendo, sia in provincia di Trapani sia nell’intero territorio siciliano, una crisi che rischia di mettere in seria difficoltà non solo le realtà produttive più grandi ma di cancellare dal tessuto produttivo quelle medio-piccole. Prima d’emergenza Covid, poi l’aumento delle materie prime e dei costi, le variazioni climatiche sempre più evidenti si aggiungono ad atavici ritardi e carenze mai sanati negli anni.
Come è stato sottolineato, quest’anno si aggiunge allo scenario un vistoso calo della produzione di uve, a causa della peronospera, che, come è stato certificato da organismi regionali, si attesta ben oltre il 50 per cento. A questo si aggiunge la diminuzione dei prezzi di mercato delle uve e la poca capacità – aspetto più volte segnalato da diversi dei relatori – di fare rete, di cooperare all’interno di una filiera preziosa che, come testimoniano altre realtà italiane – Veneto in primis – se messa a regime è capace non solo di portare benefici agli operatori economici e alla produzione ma diventa volano di un più ampio sviluppo  per l’intero territorio. Si pensi, non da ultimo, alle opportunità di turismo esperienziale, oggi sempre più ricercato, che nel nostro territorio avrebbe tutti gli elementi per attecchire e prosperare, fungendo da attrattore sia per flussi turistici sia per ulteriori, importanti investimenti nel settore.

Dall’incontro è emersa la necessità di chiedere risposte concrete ed efficaci alla politica, in primis quella regionale, anche a sostegno di quei giovani che vogliono impegnarsi facendo impresa nel settore. Non ci si può affidare, nessuno dovrebbe più farlo, ad interventi di mero assistenzialismo, è il momento di rimboccarsi le maniche: gli agricoltori e gli imprenditori siciliani, se vogliono, hanno le capacità per farlo.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Oggi intitolazione dello slargo alberato di via XXX Gennaio e un incontro dibattito alla Sala "Perrera"
Istituzioni comunali, Procure e componenti tecniche a confronto sul tema
Oggi, lunedì 26 febbraio, viene erogata acqua alla zona "Trapani Nuova"
L'uomo è stato anche sottoposto ad divieto di avvicinamento alla compagna

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
A segnare l'unica rete della partita è stato Iannotti su rigore
Saranno in quattro i partenti della squadra a pois alla prossima GF Strade Bianche
Martedì alle ore 21:00 avrà inizio lo spettacolo di Gianluca Guidi, ripercorrendo le orme di Frank Sinatra
Il giocatore italo-ivoriano ha realizzato 16 punti nelle tre partite
Si sono svolti gli Italy Food Awards: grande riconoscimento per l'azienda di Dattilo
Grammatico, originario di Trapani, condividerà il suo percorso lungo 18 anni accanto alle persone senza dimora

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Ottima la prova degli azzurri di fronte ad un Pala San Carlo tutto esaurito
Il numero uno granata ha confermato anche il direttore sportivo Andrea Mussi
Tre meraviglie che portano la firma di Convitto, Palermo e Marigosu
Alle 17.30 la celebrazione del vicario generale della DiocesidiTrapani don Alberto Genovese
L'incidente è avvenuto in contrada Sant'Anna
Il trequartista sardo dovrebbe muoversi alle spalle di Kragl, Cocco e Convitto

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re