Lutto nel mondo sportivo mazarese: è scomparso Francesco Bica

È stato presidente del Mazara Calcio. Il cordoglio dell'amministrazione comunale

È venuto a mancare ieri sera dopo avere lottato alcuni mesi con una grave malattia Francesco Bica, già presidente del Mazara Calcio. Aveva 62 anni ed era figlio del compianto e storico massaggiatore del Mazara Calcio, Giovanni.

L’amministrazione comunale “esprime i sentimenti di cordoglio e piange la perdita di una persona educata e gentile, grande appassionato di calcio, che ha ricoperto il ruolo di presidente del sodalizio canarino in un momento delicato per la sopravvivenza del club, evitandone la scomparsa. Alla moglie Graziella, dipendente comunale, al figlio ed ai familiari si esprime la vicinanza della comunità mazarese”.

I funerali di Francesco Bica verranno celebrati sabato 3 settembre alle ore 9,30 nella chiesa di San Pietro.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nell'ambito di un accordo stipulato dalla Regione Siciliana
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"