L’Unione Maestranze ripulisce l’area della sua sede di piazza Scarlatti

Il Comune ha affidato l'immobile lo scorso mese di marzo

Pulizia straordinaria, stamattina, in piazza Scarlatti a Trapani. Alle prime luci dell’alba volontari dell’Unione Maestranze si sono armati di idropulitrici e hanno bonificato l’intera area attorno alla nuova sede nell’immobile di proprietà del Comune.

Abbandonata da decenni, lo scorso mese di marzo, la struttura è stata affidata all’Unione Maestranze che l’ha trasformata nella sua sede, riqualificando così un pezzo di centro storico da anni nell’oblio. La cattive abitudini, però, sono difficili da estirpare perché alcuni cittadini incivili continuano ad utilizzare quell’angolo di città come una cloaca a cielo aperto. Da qui la bonifica di questa mattina a tutela del decoro urbano.

“L’attenzione alla qualità della vita della propria comunità si può manifestare anche attraverso piccoli gesti quotidiani – commenta il presidente dell’Unione Maestranze, Giovanni D’Aleo – ed il nostro altro non è che un piccolo segno di amore verso la nostra città. Se ognuno di noi si prendesse cura degli spazi che quotidianamente vive potremmo cambiare il volto di interi quartieri. Piccoli accorgimenti – continua D’Aleo – che insieme al lavoro dell’Amministrazione pubblica – trasformerebbero radicalmente il volto della nostra città rendendola più pulita ed accogliente”.

Nei prossimi giorni l’Unione Maestranze procederà alla pulizia straordinaria di un altro angolo del centro storico, prendendosi cura degli spazi esterni alla chiesa delle Anime Sante del Purgatorio nella quale sono custoditi i Sacri Gruppi della processione dei Misteri dei Venerdì Santo.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice