L’Istituto Siciliano di Studi Politici ed Economici rinnova le sue cariche

Riconfermato alla presidenza Umberto Balistreri, ad affiancarlo nella veste di vicepresidente ci sarà Fabrizio Fonte, mentre al consiglio direttivo Carlo Puleo, Valentina Balistreri e Lucrezia Pinnavaia

Quaranta e più anni di storia caratterizzati, fin dalla fondazione, per essere una fucina d’idee, di input e di stimoli per la società siciliana. L’I.S.S.P.E. (Istituto Siciliano di Studi Politici ed Economici), che è per molti aspetti la sezione siciliana dell’Istituto Nazionale di Studi Politici ed Economici, fondato a Roma nel 1958, ha rinnovato le cariche all’interno del suo organigramma.

Riconfermato alla presidenza Umberto Balistreri, ad affiancarlo nella veste di vicepresidente ci sarà Fabrizio Fonte, mentre al consiglio direttivo Carlo Puleo, Valentina Balistreri e Lucrezia Pinnavaia.

L’I.S.S.P.E. in tutti questi anni, con i suoi convegni e con i suoi seminari, le sue conferenze e le sue tavole rotonde, con gli incontri-dibattito sui temi più significativi della società siciliana, ha stimolato, soprattutto nei giovani, l’idea che il vero cambiamento debba passare anche dall’impegno culturale sul territorio. Questa tradizione di dialogo e di trasmissione dei valori continuerà, sempre nel segno dell’eredità lasciata dai fondatori, attraverso le prossime sfide che verteranno, ad esempio, sul tema dell’antimafia.

Infatti, per l’imminente ricorrenza della strage di via D’Amelio si terrà una manifestazione online, organizzata insieme al Centro Studi Dino Grammatico di Custonaci e all’Istituto parificato Platone di Palermo, che prenderà il nome di “In memoria di Paolo – Le parole di Borsellino”, poiché proprio nell’archivio dell’I.S.S.P.E. è stata recuperata la registrazione di una conferenza tenuta nel 1989 proprio da Paolo Borsellino a Sala delle Lapidi a Palermo.

Sono stati estratti sette passaggi chiave, facendo introdurre il video da Salvatore Borsellino e concludere dall’ex magistrato Carlo Palermo – vittima anch’esso di un attentato per mano mafiosa – e poi commentato da giornalisti, da rappresentanti delle Istituzioni e da magistrati.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Firmato protocollo tra Asp, Uffici giudiziari di Trapani e Marsala e UEPE
I Comuni interessati sono Alcamo, Erice, Marsala, Mazara del Vallo e Trapani
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Hanno ricevuto dal sindaco degli che dimostrano una straordinaria capacità di empatia, azioni di solidarietà e buone pratiche
Protagonista dell’esibizione sarà il gruppo musicale al quale partecipano persone di età diversa che vanno dai bambini di 8 anni agli adulti di 60 anni, e da migranti di età compresa tra i 16 e i 26 anni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile