martedì, Febbraio 27, 2024

L’Istituto Florio presenta “Arte&Cibo” e “Lezioni d’Arte ON – DEMAND” al Museo Agostino Pepoli

L'obiettivo principale è quello di avvicinare gli studenti all'ambito storico-artistico utilizzando quelle che sono le loro competenze individuate attraverso uno studio preliminare

Si terrà il 3 giugno alle 10, la presentazione dei progetti “Arte&Cibo” e “Lezioni d’Arte ON – DEMAND” realizzata dagli alunni dell’Istituto Alberghiero “Florio” di Erice. I progetti che intrecciano l’arte con il cibo, verranno presentati al Museo Regionale “Agostino Pepoli” di Trapani.

I progetti hanno come obiettivo principale quello di avvicinare gli studenti all’ambito storico-artistico utilizzando quelle che sono le loro competenze e le abitudini di fruizione dei prodotti multimediali individuate attraverso uno studio preliminare.

Il primo progetto, denominato “Arte&Cibo”, si sviluppa partendo da un nucleo di sette opere collocate all’interno del Museo Pepoli, attinenti alla tematica eno-gastronomica, che ha prodotto degli interessanti scatti di food – photography utili a mettere in relazione gusti e abitudini dell’epoca di realizzazione dei manufatti (tra il XVI e il XVII secolo) con quelli della contemporaneità, soffermandosi soprattutto sulla denuncia dei comportamenti alimentari poco consapevoli e della scarsa sostenibilità dell’industria alimentare di oggi.

Il secondo progetto, riservato agli alunni delle prime classi, si intitola “Lezioni d’Arte ON – DEMAND” e ha visto protagonista la ricerca e la selezione di contenuti multimediali sulle Avanguardie Storiche del Novecento. Gli alunni, hanno stabilito un palinsesto di movimenti e artisti, e redatto i testi che poi hanno letto e registrato creando dei podcast rendendoli accessibili al maggior numero di coetanei caricandoli su diverse piattaforme di condivisione. I podcast, infatti, sono stati pubblicati nella pagina Facebook dedicata al progetto e nel corrispondente profilo Instagram.

“È stato un bel lavoro di squadra che ha messo in risalto l’entusiasmo complessivo della scuola – dice la dirigente scolastica, Pina Mandina – per cui ringrazio il tutor di entrambi i progetti: il professore Leonardo D’Angelo, la storica dell’arte Eleonora Tardia – in qualità di esperto esterno – e la professoressa Maria Grazia Amore. Nonostante le vicissitudini dell’anno passato i progetti sono stati portati a compimento e saranno presentati in presenza e attraverso i canali social della scuola. L’esposizione “Arte&Cibo”  – conclude Pina Mandina – rimarrà visitabile al pubblico anche nelle prossime settimane”. L’evento è a numero chiuso e riservato agli studenti che hanno preso parte ai progetti.

Baroni Birra vince il premio “Birrificio Artigianale d’Italia” [AUDIO]

La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale
Arriva l'ok anche per il Documento Unico di Programmazione 2024/2026
L'iniziativa è organizzata insieme al Banco Alimentare della Sicilia Occidentale - Palermo
La bellezza della fede per una spiritualità che sa vedere
La squadra emiliana ha la seconda miglior difesa in campionato con soltanto 22 reti subite
Quattro pregiudicati trapanesi sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli senza patente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Venerdì una doppia seduta d'allenamento e la conferenza prepartita
Oipa Partanna: «Mancano vaccini, vermifughi e antiparassitari, poche le sterilizzazioni»
Il presidente della Regione Schifani: «Soddisfatti per obiettivo raggiunto»
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune