lunedì, Marzo 4, 2024

Libero Consorzio Comunale di Trapani, prorogato incarico al commissario straordinario Cerami

Prorogato al prossimo 30 aprile l’incarico del commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Trapani Raimondo Cerami.

Il provvedimento è stato firmato dal presidente della Regione Musumeci per tutte le ex Province regionali della Sicilia nell’attesa dell’insediamento degli organi e degli enti di area vasta e comunque non oltre il 30 aprile, data entro cui dovrebbero svolgersi le elezioni per i Liberi Consorzi e
le Città Metropolitane.

Cerami – in una nota diffusa alla stampa – indica gli obiettivi che si prefigge di raggiungere nel lasso di tempo che rimane fino alla scadenza del suo incarico nei diversi ambiti di competenza del LCC di Trapani a partire dalla direttiva, impartita al responsabile del Servizio finanziario, di approvare per tempo gli
strumenti di programmazione finanziaria che consentiranno gli interventi di
investimento su tutto il territorio provinciale.

Cerami ricorda gli accordi di collaborazione che avviati in materia di viabilità tra il LCC di Trapani e la Regione e i suoi uffici tecnici periferici (Genio Civile di Trapani) per la gestione dei finanziamenti regionali (Patto per il Sud, APQ) a cui vanno aggiunti i finanziamenti ministeriali (c.d. MIT) e i contributi che riguardano una programmazione di interventi quinquennali su molte strade della provincia e sull’edilizia scolastica, gestiti direttamente dal LCC di
Trapani.

“In materia di edilizia scolastica e patrimoniale – scrive – verranno portate a compimento, nell’ambito dell’obiettivo della razionalizzazione delle spese ad uso scolastico e del miglioramento del piano di utilizzo di tutto il patrimonio immobiliare dell’Ente in termine di valorizzazione o alienazione, una serie di iniziative già avviate”.

Cerami preannuncia la sua intenzione di accelerare la sottoscrizione di altri accordi di collaborazione con altri Enti: con il Comune di Marsala, per dare seguito al recente incontro con il sindaco nel quale è stata accertata la disponibilità del trasferimento dell’ITET “Garibaldi” nei locali dell’ex Tribunale a fronte della restituzione dell’immobile di via Fici che verrà destinato a uffici comunali; confermato il mantenimento del Corso di laurea in Viticoltura ed Enologia nell’immobile di proprietà del LCC di Trapani.
Con il Comune di Partanna per la concessione degli immobili provinciali “Fiera del Bestiame” , Anfiteatro e Palestra annessa al plesso scolastico dell’I.I.S. “F.D’Aguirre” a fronte di un canone annuo che il Comune potrà
compensare con servizi in favore del LCC di Trapani sotto forma di interventi
manutentivi sulle strade provinciali ricadenti nel territorio comunale, di servizi di vigilanza e/o sulle autoscuole, sulle agenzie disbrigo
pratiche automobilistiche e sulle scuole nautiche.

Accordi saranno firmati anche con le associazioni culturali che operano a Trapani per avviare la valorizzazione del Villino Nasi, con annessa cappella e giardino, attraverso iniziative proposte dalle stesse associazioni secondo un calendario di eventi che consentiranno la riapertura di un sito di grande attrazione turistica. È prevista una intesa anche con il Museo “Pepoli” per realizzare una mostra che sarà allestita proprio su Nunzio Nasi.

Il commissario straordinario del LCC intende firmare accordi anche con associazioni culturali ed Enti che avranno partecipato all’avviso di manifestazione di interesse per l’immobile della Vicaria il cui termine per la partecipazione delle domande è scaduto lo scorso 28 gennaio.

“Le iniziative appena enunciate sono alcune di quelle più rilevanti che attendono di giungere presto a conclusione – sottolinea Cerami – ma il mio impegno resta quello di assicurare il raggiungimento di tutti gli obiettivi che hanno formato oggetto del mio pluriennale mandato entro la scadenza del mio incarico”.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Andrà alla prestigiosa internazionale grazie al suo Freestyle nel Livello A Senior
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR
Conclusa l'udienza preliminare al Tribunale di Trapani
Agricoltori e associazioni chiedono che non si sversi più acqua dell'invaso a causa della mancata manutenzione