L’evento “Italia Brilla – Costellazione 2022” arriva a Selinunte

Al Parco Archeologico di Selinunte ad accogliere gli ospiti sarà la presidente di Unicef Trapani

Italia Brilla – Costellazione 2022 è il nome dell’iniziativa promossa da Il Cielo Itinerante, associazione fondata da Ersilia Vaudo (ESA Chief Diversity Officer e presidente dell’associazione), Alessia Mosca (già Europarlamentare e vicepresidente) e Giovanna Dell’Erba (notaio in Roma e vicepresidente), che si propone di avvicinare le bambine e i bambini in situazioni di disagio socio-economico allo studio delle materie STEAM. Il tour durerà in totale sei mesi e toccherà 50 Comuni in tutte le Regioni italiane.

Il progetto, di cui l’UNICEF Italia è main partner, è patrocinato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e rientra nel programma educativo congiunto con ESA – Agenzia Spaziale Europea, promosso in occasione della missione Minerva di Samantha Cristoforetti. L’iniziativa è anche patrocinata dal Ministero dell’Istruzione.

Il pulmino dell’associazione, insieme ai divulgatori scientifici ed i telescopi, si fermerà a Selinunte. La tappa si svolgerà oggi al Parco Archeologico di Selinunte in via Selinunte 43 e ad accogliere gli ospiti ci sarà la presidente di Unicef Trapani, Domenica Gaglio.

L’iniziativa prenderà il via alle 17 con un intervento da parte di UNICEF Italia con Laura Simonetti, già presente in diverse tappe, che accoglierà le bambine e i bambini con una speciale caccia al tesoro dal titolo “Lanciamoci verso uno spazio sostenibile” con l’obiettivo di introdurre e sensibilizzare sull’importanza della sostenibilità ambientale. A seguire, i partecipanti diventeranno protagonisti di due laboratori pratici: il primo, “Astrokids – Astronauti per un giorno”, per scoprire il processo di selezione per diventare astronauti, nonché come si vive sulla Stazione Spaziale Internazionale. Il secondo laboratorio permetterà ai giovani partecipanti di costruire e lanciare un modellino di razzo realizzato da loro stessi. La giornata si concluderà intorno alle 22 con l’osservazione del cielo, grazie a telescopi professionali.

“La possibilità di scoprire il cielo e avvicinare i ragazzi alla scienza attraverso il gioco può mettere in atto una trasformazione profonda. La voglia di proiettarsi in avanti e immaginare per sé stessi prospettive nuove. Sì, un telescopio può fare piccole magie”, ha commentato Ersilia Vaudo, presidente Il Cielo Itinerante.

“Siamo molto contenti di accogliere il tour di Italia Brilla nella nostra regione. Come sappiamo, a causa della pandemia, le bambine, i bambini e gli adolescenti hanno avuto poche occasioni di incontri formativi in presenza ed esperienze come questa, che li aiutano non solo a comprendere la meraviglia della vita nello spazio, ma anche l’importanza della tutela della nostra Terra, possono solo essere occasioni imperdibili per il riconoscimento del loro diritto ad apprendere. E’ sicuramente un modo significativo per dare avvio al nuovo anno scolastico e per arricchire il loro personale bagaglio formativo per il futuro” ha concluso Vincenzo Lorefice, presidente Regionale UNICEF Sicilia.

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani