Lesioni personali e violazione di domicilio, in carcere un 45enne di Marsala

L'ordine di carcerazione è stato eseguito dai Carabinieri

Eseguito dai Carabinieri della Stazione di Marsala l’ordine di carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 45enne del posto condannato per lesioni personali e violazione di domicilio, commessi a Marsala nel 2012.

L’uomo aveva minacciato di morte e aggredito l’ex moglie, causandole delle lesioni, e aveva forato gli pneumatici dell’auto della donna.
In quella circostanza, l’intervento dei Carabinieri aveva scongiurato eventuali e più gravi conseguenze.
L’uomo, che deve scontare la condanna ad un anno e due mesi di reclusione, è stato condotto presso la Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.