Le partecipanti al “Progetto donna” della Caritas di Mazara in visita a Napoli

Cultura, momenti di spensieratezza ma anche occasione di confronto con altre realtà

Per il “Progetto donna” della Caritas diocesana-Fondazione San Vito Onlus, oramai da anni, a conclusione dei laboratori annuali, viene organizzato un viaggio d’istruzione. Le donne tunisine che frequentano il progetto hanno così la possibilità di conoscere l’Italia visitando una città dopo l’altra, potendosi rendere conto che ogni volta è un’esperienza nuova.

Quest’anno il viaggio è stato organizzato a Napoli, una città da scoprire con l’arte di Caravaggio, le canzoni di Pino Daniele, la curiosità di Pulcinella, la tradizione dei presepi. Siti culturali, momenti di spensieratezza ma anche occasione di confronto con altre realtà. A Scampia, ad esempio, le donne del Progetto hanno incontrato le donne dell’APS “Fhenix” (Fondazione Città Nuova).

L’incontro si è svolto presso la sartoria sociale del quartiere napoletano, un’opera che ispira e genera speranza per il territorio e per coloro che una strada ancora non sanno di averla. «Le nostre donne sono tornate a Mazara con un’esperienza in più e con un nuovo desiderio di conoscere la destinazione del prossimo viaggio», ha detto il presidente della Fondazione San Vito Onlus, Vito Puccio, che le ha accompagnate a Napoli.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce
Presteranno servizio stagionale per cinque mesi
La sindaca Daniela Toscano ribatte alle affermazioni del consigliere comunale Vincenzo Maltese
Lo scopo della promozione è raccogliere nuovi sguardi e riflessioni sulla vasta gamma di identità differenti e di possibili modi in cui le persone possono legittimamente esprimere il proprio genere
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il duo, formato da Michele Simonte e Pietro Rizzo vanta collaborazioni con Djs nazionali e internazionali, recentemente con gli italiani più conosciuti al mondo i Meduza
Si tratta di un servizio organizzato dal comitato locale della Croce Rossa per le persone che vorranno assistere alla processione del 21 giugno in Piazza Castello