L’associazione CO.TU.LE.VI. dona un computer a una ragazza vittima di violenza

La giovane potrà così avere un proprio strumento di studio grazie ai fondi raccolti

Nel 2021 l’Associazione CO.TU.LE.VI. insieme all’avvocata Jessica Fici aveva lanciato il progetto “Una culla per la vita”, che prevedeva la raccolta fondi per l’acquisto e la collocazione di una culla termica presso l’ospedale di Trapani per la prevenzione e il contrasto dell’abbandono neonatale.

Dato che un progetto analogo è stato avviato dalla un sacerdote, padre Brucculeri, con l’avallo della Curia di Trapani e l’associazione CO.TU.LE.VI.aveva già raccolto 526,84 euro, la somma è stata  devoluta per l’acquisto di un computer da donare a una ragazza vittima di violenza.
In questo modo la beneficiaria potrà seguire i propri sogni e conseguire il titolo di studio nel segno della condivisione e della speranza.