L’Asp di Trapani presente con il quadro “Marina, veduta di Villino Nasi” a mostra di pittura a Palermo

Il quadro fu commissionato dal politico trapanese al pittore Ettore De Maria Bergler

L’arte fa bene alla salute. Coltivare il senso estetico e percepire la bellezza influisce sul benessere di ciascun individuo in un rapporto stretto con effetti sulla neuroanatomia del cervello, come sottolinea anche l’Organizzazione mondiale della salute.

Con questo spirito, l’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani è presente alla mostra di pittura “Ettore De Maria Bergler e la ricerca della modernità. Le opere della Fondazione Sicilia e il collezionismo”, a cura di Cristina Costanzo, presso la Pinacoteca di Villa Zito, a Palermo, con il quadro “Marina, veduta di Villino Nasi”, un olio su tela realizzato dall’artista per il politico trapanese Nunzio Nasi (1850-1935) cultore delle arti, fine collezionista, committente di opere a noti artisti suoi contemporanei.

“Esprimo la mia personale soddisfazione relativamente alla presenza dell’Asp di Trapani in una mostra di così forte impatto culturale con una testimonianza di grande fascino e valore artistico qual è l’opera Ettore De Maria Bergler oggi di proprietà aziendale – ha detto il commissario straordinario dell’Asp di Trapani, Ferdinando Croce che è intervenuto all’inaugurazione della mostra – . Questa iniziativa si inserisce in un più ampio programma che punta alla diffusione dell’arte anche nei contesti di salute.

E’ dimostrato, infatti, che l’arte ha un potenziale effetto sulla salute, sia mentale che fisica – ha sottolineato Croce -. In particolare, nell’ambito della prevenzione e della promozione della salute, i risultati hanno confermato che l’arte può influenzare i determinanti sociali della salute e sostenere lo sviluppo della persona dall’infanzia, essere di supporto nella cura e nell’assistenza a persone con condizioni acute o con problemi neurologici”.
Il Catalogo delle opere sarà presentato nella sede dell’Asp di Trapani, al termine della mostra che si concluderà il prossimo 26 maggio.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni