lunedì, Febbraio 26, 2024

L’articolo 32 al tempo del coronavirus

In questi giorni così tremendi per tutti, a causa di un virus fino ad oggi sconosciuto al mondo, abbiamo avuto la possibilità di riscoprire tante cose a cui prima non pensavamo minimamente. Il valore di una passeggiata, di un abbraccio, di una carezza, di una stretta di mano, di un bacio. Abbiamo riscoperto quanto sia importante la libertà.

Personalmente volevo invitare tutti a riflettere anche su uno dei più importanti articoli della Costituzione che rende l’Italia una grande nazione cioè l’articolo 32.

Articolo 32—> La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti…

Sembra una cosa banale ma, a differenza dell’Italia, il sistema sanitario, per esempio, americano è basato sulle assicurazioni sanitarie private. Da Chicago alla Florida, il Covid-19 è ormai su tutto il territorio statunitense. Capita, dunque, che un ragazzo che ha deciso di andare a vivere da solo e che si mantiene con lavori saltuari decida di non stipulare un’assicurazione privata e se si ammala di coronavirus sono guai! Perché in un modello come quello americano, in cui non esiste un sistema sanitario pubblico ma solo assicurazioni private, chi paga per test, tamponi e tutto ciò che è necessario per contenere un’epidemia?

In teoria nelle emergenze interviene lo Stato, ma sono già emersi casi di cittadini rimpatriati dalla Cina e messi in quarantena che si sono visti recapitare conti di spese sanitarie per migliaia di dollari: non la quarantena in sé, ma il viaggio aereo, il trasporto in ambulanza, i controlli medici successivi al test e altro.

Fa riflettere che Trump, giorni fa non ha usato la parola “gratuito” parlando del (possibile) vaccino per il coronavirus, ma ha annunciato che “dovrà avere un prezzo accessibile”.

Quindi in Italia riteniamoci fortunatissimi!

Il coronavirus paradossalmente sembra svolgere, malgrado tutto, una funzione di riflessione e pone le basi per una riforma del nostro sistema sanitario. Attraverso la paura della gente, il nostro sistema sanitario recupera finalmente rispetto, dignità e considerazione. Si ribadisce l’Universalità delle cure anche sé con non poche difficoltà.

Si pone l’attenzione sull’eccellenza sanitaria italiana garantita dal personale medico, infermieristico ed Oss, che sopperiscono con estrema professionalità e disponibilità, spesso anche oltre l’umana possibilità, alle scellerate scelte politiche e manageriali attuate sul sistema sanitario nazionale; scelte che hanno progressivamente e rapidamente svuotato i reparti, nell’esclusiva ottica del risparmio e del contenimento dei costi.

Il coronavirus ci fa capire l’importanza di difendere e proteggere la collettività dal contagio delle malattie infettive.

Sono sicuro, amici miei, che presto ne saremo fuori, ma solo se, tutti ci darete una mano e se ognuno di voi farà quello che in questa situazione deve fare.

Per essere d’aiuto a noi medici attenetevi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute per contenere la diffusione del virus aderendo alla campagna “#IO RESTO A CASA”.

INSIEME CE LA FAREMO! #Noi Restiamo In Corsia… Ma voi che potete #Restate A Casa! # Bloccare Il Virus Si Può!

Punto Salute News è il blog del dottor Andrea Re. È possibile interagire con lui attraverso la sua pagina Facebook.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Lo slargo di via XXX Gennaio vicino ai palazzi della Prefettura, della Questura, del Tribunale e del Comune
Istituzioni comunali, Procure e componenti tecniche a confronto sul tema
Oggi, lunedì 26 febbraio, viene erogata acqua alla zona "Trapani Nuova"
L'uomo è stato anche sottoposto a divieto di avvicinamento alla compagna

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
"L’autonomia differenziata creerebbe nuove fratture derivanti da gestioni non uniformi sul territorio che acuirebbero gli attuali divari"
Sempre più donne stanno assumendo ruoli di leadership in settori tecnologici, scientifici e ingegneristici
A segnare l'unica rete della partita è stato Iannotti su rigore
Saranno in quattro i partenti della squadra a pois alla prossima GF Strade Bianche
Martedì alle ore 21:00 avrà inizio lo spettacolo di Gianluca Guidi, ripercorrendo le orme di Frank Sinatra
Il giocatore italo-ivoriano ha realizzato 16 punti nelle tre partite

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si sono svolti gli Italy Food Awards: grande riconoscimento per l'azienda di Dattilo
Grammatico, originario di Trapani, condividerà il suo percorso lungo 18 anni accanto alle persone senza dimora
Ottima la prova degli azzurri di fronte ad un Pala San Carlo tutto esaurito
Oggi intitolazione dello slargo alberato di via XXX Gennaio e un incontro dibattito alla Sala "Perrera"
Il numero uno granata ha confermato anche il direttore sportivo Andrea Mussi
Tre meraviglie che portano la firma di Convitto, Palermo e Marigosu

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re