“L’antimafia Itinerante”, una mostra per i 30 anni della DIA. Toccherà anche Trapani

Prima tappa a Palermo il prossimo 8 novembre

Prima tappa a Palermo, lunedì prossimo 8 novembre, per la mostra fotografica L’“Antimafia Itinerante”, un’iniziativa voluta dal direttore della Dia, Maurizio Vallone, in occasione del trentesimo anniversario dell’istituzione della Direzione Investigativa Antimafia, avvenuta il 29 ottobre 1991.

Il progetto è stato presentato al Presidente della Repubblica nel corso della cerimonia del trentennale che si è svolta lo scorso 29 ottobre nel Salone delle Feste del Quirinale. La mostra toccherà 22 città, tra cui Trapani, e sarà aperta agli studenti delle scuole e delle università e a tutti i cittadini che vorranno conoscere la Dia, il suo spirito di agenzia interforze e la sua lunga e proficua storia di contrasto alla criminalità organizzata.
In ogni città si terrà un convegno che coinvolgerà le Istituzioni centrali e locali su un tema specifico tra i tanti che attengono alla lotta alle mafie.
Il percorso si concluderà a Torino nel prossimo mese di maggio.

A Palermo la manifestazione, ospitata nell’aula bunker del carcere “Ucciardone”, avrà inizio alle ore 16 di lunedì prossimo con la presentazione della mostra alla stampa da parte del direttore della Dia, Maurizio Vallone. Martedì 9 novembre, alle ore 10, si terrà il convegno sul tema “Il ruolo dei magistrati nel contrasto alle mafie”, nel quale interverranno il direttore centrale anticrimine, prefetto Francesco Messina, la vice presidente dell’ANM, Alessandra Maddalena, il procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho, il vice presidente del CSM, David Ermini, e la ministra della Giustizia, Marta Cartabia.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming, sul sito web della Dia, e su quello del Corriere della Sera.
Mercoledì 10 novembre, alle 10.30, il direttore della Dia, il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale, Stefano Suraniti, il rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Massimo Midiri, il procuratore della Repubblica di Palermo, Francesco Lo Voi, e il presidente del Tribunale di Palermo, Antonio Balsamo, incontreranno una rappresentanza degli studenti di Palermo per un dibattito sul tema del contrasto alla mafia, con l’intervento del giornalista-scrittore Enrico Bellavia e della signora Tina Montinaro, vedova di uno degli uomini della scorta di Giovanni Falcone.

Nel capoluogo regionale la mostra sarà aperta al pubblico nei pomeriggi del 9 e 10 novembre, dalle ore 14 alle 17, e nei giorni di giovedì 11 e venerdì 12 novembre dalle 9 alle 17. Per accedere all’interno dell’aula bunker sarà necessario esibire il green pass.

Nelle settimane successive “L’Antimafia Itinerante” oltre che a Trapani, farà tappa – in Sicilia – ad Agrigento, Caltanissetta, Catania e Messina, per poi risalire la Penisola.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
È stato trovato in possesso di circa 50 grammi di marijuana
"Confronto con i gruppi politici sulla seconda metà del mandato”
Il tecnico granata ha evidenziato come sia necessario restare concentrati sugli altri obiettivi
A fare gli onori di casa, il comandante di Reggimento, colonnello Michelangelo Genchi
Il deputato regionale trapanese esorta il centrodestra al governo regionale alla revisione dei quattro milioni in più rispetto al 2023 destinati alle scuole paritarie
Destinati dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alla Sicilia per il Piano di attuazione locale
"Obiettivo prioritario quello di arrestare l'esodo dei giovani siciliani verso il Settentrione"
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde