Lancia pietre contro un’auto, i Carabinieri arrestano un 56enne

L'uomo era in evidente stato di ebbrezza

I Carabinieri della Stazione di Marinella di Selinunte e della Sezione Radiomobile di Castelvetrano hanno arrestato un 56enne originario del Sud America, in Italia senza fissa dimora, per i reati di danneggiamento aggravato, violenza e resistenza a un pubblico ufficiale.

Nel tardo pomeriggio di domenica scorsa, alcuni cittadini hanno segnalato alla Centrale Operativa dei Carabinieri di Castelvetrano, la presenza di un uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica conseguente all’abuso di alcol, intento a lanciare pietre contro un’auto parcheggiata in strada.

Nonostante i ripetuti inviti alla calma espressi dai Carabinieri nel frattempo sopraggiunti, l’uomo è andato in escandescenze inveendo e aggredendoli tanto da indurli ad utilizzare lo spray al peperoncino in dotazione per neutralizzarlo.

Un carabiniere ha dovuto far ricorso a cure mediche presso il locale Pronto Soccorso dove gli sono state diagnosticate lesioni giudicate guaribili in 10 giorni mentre il veicolo ha subito dei danni al cofano e al parabrezza.

L’arrestato è stato poi trattenuto nella camera di sicurezza della Compagnia di Castelvetrano in attesa dell’udienza di convalida al termine della quale l’uomo è stato condannato a 4 mesi di reclusione, pena sospesa.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore
Comprando il pacchetto doppio verrà omaggiata una t-shirt speciale
Dal 4 maggio a Palazzo Florio, sede della Biblioteca comunale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Curata dall’associazione “Plastic free”: domani raduno alle 10.30 in piazzale Stenditoio
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini