L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura

A Trapani accade anche questo, non siamo “Capitale della cultura”, non siamo “Capitale del libro” ma, per fortuna ci sono i privati che ci credono e letteralmente “scommettono” ed investono, soldi, impegno ed entusiasmo nel teatro. Un settore che dal “pubblico” non ha mai ricevuto gran credito, al punto che l’Amministrazione Comunale, dal dopoguerra ad oggi non è ancora riuscita a regalare ai suoi cittadini un “luogo” degno di chiamarsi TEATRO, dove coltivare attivamente l’arte del palcoscenico o semplicemente andare a trascorrere una serata per godere di uno spettacolo.

Eppure la passione e la voglia di fare teatro a Trapani c’è e c’è sempre stata. Un fuoco che come brace brucia sotto la cenere ma, appena qualcuno offre l’occasione, divampa come un incendio e fa registrare il “tutto esaurito” come è accaduto per “Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione“, la piece teatrale andata in scena il 26 febbraio scorso al Teatro Ariston di Trapani con un gruppo di appassionati dell’associazione culturale 50&Più.
Ne abbiamo parlato con Cinzia Saura, che ha vestito i panni di Donna Franca Florio e che ci ha raccontato di quanta passione ed entusiasmo sono stati spesi per offrire ai trapanesi un bellissimo evento culturale. Per ascoltare schiaccia PLAY:

Questo è il comunicato stampa inoltratoci da Panfalone Viaggi, sponsor dell’evento:

“Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione”.
Un gruppo di attori per diletto, appartenenti all’associazione culturale “50 & più” che con passione e dedizione sono riusciti a mettere in scena uno spettacolo di tutto rispetto che ha letteralmente “shoccato” il pubblico del teatro Ariston che ha registrato per l’evento un incredibile “sold out”.
Lo spettacolo, andato in scena al cine teatro Ariston lunedì scorso 26 febbraio 2024 , è stato prodotto da Alessandro Costa e sponsorizzato dalla Panfalone Viaggi.
Possiamo senza dubbio affermare che lo spettacolo teatrale “Ignazio e Franca Florio. Storia di una Illusione” è riuscito ad essere un racconto teatrale trascinante e travolgente che ha riportato in vita la storia d’amore tra l’aristocratica Franca Jacona Motta di San Giuliano e Ignazio Florio, uno dei più importanti imprenditori siciliani del XIX secolo.
Nonostante la mancanza di esperienza professionale, gli attori con grande impegno e dedizione non solo hanno portato avanti lo spettacolo con successo, ma sono riusciti a trasmettere al pubblico tutta l’intensità e la passione dei personaggi, rendendo ogni momento dello spettacolo avvincente e coinvolgente, trasportando in questa maniera gli spettatori in un viaggio emozionale attraverso il tempo e lo spazio.
Grazie al lavoro ed agli studi di Francesca Montante e della regista Patrizia D’angelo, ogni gesto, ogni espressione, ogni parola era studiata nei minimi dettagli, riuscendo a trasmettere al pubblico una grande emozione, raccontando in modo affascinante la storia travagliata e la tragica fine di questa coppia leggendaria.
La scenografia è stata curata nei minimi dettagli ed è riuscita a ricreare con precisione l’epoca e l’ambientazione in cui si sono svolte le vicende storiche. In maniera sorprendente anche i costumi si sono dimostrati sontuosi e riccamente decorati, conferendo un’atmosfera di lusso e opulenza, perfettamente interpretata dalla protagonista Cinzia Saura che con la sua innata eleganza è letteralmente diventata Donna Franca Florio.
La rappresentazione della vita e delle imprese di Ignazio e Franca Florio ha portato alla luce tematiche importanti come la famiglia, il coraggio, l’ingiustizia e il dramma di affrontare la tragedia della “caduta” della più importante dinastia d’imprenditori della Sicilia
Un’esperienza che sicuramente ha lasciato il segno e che resterà impressa nella memoria di chiunque abbia avuto il piacere di assistervi.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Le bellezze e le bontà di questa magnifica parte del territorio piemontese sono state illustrate ad operatori turistici e giornalisti
Per la "rimozione delle barriere fisiche e cognitive nei musei e luoghi della cultura pubblici"
"RiGenerAzioni – Europa Verde” è costituito da Baldassare Cammareri, Giovanni Parisi, Angela Grignano e Andrea Genco
Altre undici persone sono state segnalate alla Prefettura come assuntori di stupefacenti
"Ancora troppo vago l’orientamento del Dipartimento infrastrutture sul quartiere di Villa Rosina. Tutte da definire procedure e fonti di finanziamento per completare strade e fogne"
Bertuca prende tutto in KZ2, piene le tribune del tracciato
"Stiamo cercando di crescere una generazione che si prenda cura della Terra", dice il sindaco Anastasi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
ll Consiglio nazionale ha accolto la richiesta di affiliazione dell'associazione trapanese
"Una data per me importante", disse in un colloquio in carcere dopo l'arresto
In un locale comunale al piano terra del Complesso Monumentale Corridoni
Tutti gli appuntamenti nel capoluogo e negli altri comuni della provincia per il 25 Aprile
È il primo strumento finanziario interamente programmato dall’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Fausto
Dal 27 al 29 aprile, in occasione della "Giornata Internazionale della Danza"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia