giovedì, Febbraio 29, 2024

L’agricoltura coltiva il sale, ne parla Giacomo D’Alì Staiti [AUDIO]

Il sale marino è vivo e va coltivato seguendo le stagioni, come un frutto del sole, del mare e del vento

Sale marino e salgemma, la differenza non è solo “chimica” ma anche “burocratica”. E’ possibile che l’estrazione del sale dalle cave di salgemma sia “d’ufficio” equiparata alla coltivazione del sale di salina? Ebbene, secondo i ministeri italiani, i salinai trapanesi come quelli sardi, quelli pugliesi o quelli romagnoli sembra proprio che facciano lo stesso lavoro degli ingegneri e o dei geologi così come degli operai che manovrano escavatori, ruspe e camion  all’interno delle miniere di sale fossile.

Ancora oggi, fare il curatolo di salina o il minatore per lo stato italiano è la stessa cosa. Un’anomalia burocratica di cui finalmente si è resa conto anche Confagricoltura, dopo il primo incontro che si è svolto a Roma con i responsabili delle antiche saline italiane.  Questi pur essendo dignitari di antiche  ed esclusive   tradizioni, con enormi difficoltà continuano ancora oggi a tramandare di padre in figlio la loro attività in Sicilia, in Sardegna, in Puglia ed in Romagna.

Ora Confagricoltura ha organizzato nel territorio trapanese il secondo dei cinque incontri di settore. Mercoledì 22 Novembre 2023 con operatori, esponenti della politica e del commercio e giornalisti provenienti dall’Italia e dall’estero, sarà sviluppato il tema “L’agricoltura coltiva il sale” per dimostrare che il sale marino è tutt’altro che fossile, bensì vivo e segue nella sua coltivazione i tempi e le regole della natura.

L’incontro durerà l’intera giornata e prevede visite guidate in salina nelle riserve naturali di Trapani, Paceco e dello Stagnone di Marsala.
Ne abbiamo parlato con Giacomo D’Alì Staiti, presidente ed AD della Sosalt S.p.A. dai cui stabilimenti di Ronciglio cominceranno le visite di mercoledì

Per ascoltare l’intervista schiaccia PLAY:

Imolese-Trapani 1-2, la risolve Bolcano al 96’

I granata si aggiudicano la prima delle due sfide di Coppa Italia
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera
Un violento nubifragio si è abbattuto sulla cittadina
Con le donne migranti del centro SAI e l'associazione Il Mulino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si tratta di sistemi di ancoraggio e relitti potenzialmente pericolosi per ecosistema e bagnanti
Per verificare eventuale presenza di glifosato, pesticidi e altre sostanze nocive oltre i limiti di legge
La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale