La vigilia di Trapani-Gioiese, Torrisi: “Bova e Liepins faranno parte della gara”

Il momento più bello del 2023 al provinciale, secondo il tecnico, resta la vittoria contro il Catania

Ultima gara casalinga per il Trapani in questo 2023: nell’altra metà campo la Gioiese, squadra che non sta vivendo un periodo semplice, occupando l’ultima posizione in classifica. Il tecnico dei granata, Alfio Torrisi, ha presentato il prossimo impegno in conferenza stampa: “Loro stanno cercando di fare qualcosa per potenziare la rosa inserendo qualche over. È una squadra che ha degli under di qualità e nonostante sia ultima in classifica non bisogna sottovalutarla. Noi dobbiamo continuare il nostro percorso e lavorare sul solito atteggiamento”.

“Sulla carta non c’è paragone tra le due rose. L’aspetto mentale può incidere, non bisogna prendere la partita sotto gamba. I trapanesi continuano a dimostrare che la squadra è fonte di gioia, l’attaccamento alla maglia in questa maniera è difficile vederlo anche altrove. La nostra gente ci spinge e ci accompagna verso traguardi importanti e alla lunga farà la differenza. Il momento più bello deve ancora venire anche se la vittoria con il Catania mi ha dato delle emozioni particolari, non solo per il valore dell’avversario, ma anche per la posta in palio. Era la prima del presidente Antonini e per me è una giornata indimenticabile. Quelle ultime tre settimane le ho vissute come fossero le ultime della mia vita”, ha affermato Torrisi.

“Licata il giro di boa? Era un’occasione ghiotta per il Trapani e siamo stati bravi e fortunati a prendere punti a Vibonese e Siracusa – ha evidenziato il tecnico-. Abbiamo incontrato una squadra ben organizzata e i ragazzi hanno dimostrato tutto il proprio valore portando un risultato importante a casa. L’esultanza? Dietro l’allenatore c’è anche l’uomo e questa curva mi dà tante emozioni. Ho un debole per la curva, per il semplice motivo che vengo dal basso e vedere tutta questa gente è un sogno”.

“La lettera a Babbo Natale? Chiedo di vincere le prossime due gare e di restare in testa alla fine dell’anno, non mi porto troppo avanti nel futuro. Devo ringraziare i ragazzi per i risultati, ma soprattutto per gli uomini che sono e hanno creato un grande gruppo, non solo in campo, ma anche fuori. Questa è una casa che ospita una grande famiglia che ha un padre esigente, ma che non fa mancare nulla. Sono stra felice di quello che è il gruppo”.

In merito alla prossima partita, Alfio Torrisi ha dichiarato: “Bova e Liepins faranno parte della partita di domani. Bova è praticamente la copia di Ba, un ragazzo serio ed educato. Si lavora giornalmente per rimpiazzare chi è andato via, ma il mercato lo fa il direttore Mussi, a volte i media accostano nomi che non sono mai stati contattati e a volte nomi più concreti”.

“Marco Palermo è un giocatore importante, ma abbiamo tanti altri centrocampisti forti e in campo vanno in 11. Il centrocampo a 3 può essere una soluzione per il resto della stagione. Ci può dare più consapevolezza, ci può irrobustire in mediana e con due mezz’ali si può essere anche più offensive. Gli indisponibili saranno Cocco, che prosegue la sua tabella di lavoro, Cristini e Crimi, che hanno avuto dei lievi fastidi e torneranno convocatili a breve, e Sparandeo, che attende valutazioni più precise”. Infine, il mister ha fatto un augurio alla Trapani Shark, impegnata questo sabato pomeriggio contro la Ju-Vi Cremona.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Si tratta di una donna di origine venezuelana, rintracciata in un hotel a Mazara del Vallo
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione
Mentre si lavora per risolvere i guasti, installati due generatori mobili
Il restauro realizzato grazie alle somme del Fondo per l’edilizia di culto del Ministero dell’Interno