La vigilia di Licata-Trapani, Torrisi: “Noi padroni del nostro destino”

Il tecnico ha dichiarato che Balla potrebbe ricoprire il ruolo di prima punta

Weekend ad alta quota nel girone I di Serie D: oltre a Siracusa-Vibonese si affronteranno anche Licata e Trapani. Alfio Torrisi ha presentato così la sfida: “Il Licata ha dato vita a dei progetti seri, mister Romano è uno dei migliori della categoria e allena una squadra forte. In casa non hanno mai perso e questa la dice lunga”.

“Siamo a dicembre, facciamo delle scelte di mercato – ha evidenziato Torrisi -. Il direttore sta lavorando e sicuramente arriverà qualcosa. Siamo soddisfatti di quello che stiamo facendo, ma dobbiamo esserlo a fine stagione. A differenza dello scorso anno ci sono più squadre che lottano per la promozione. Ci sono delle formazioni che stanno soffrendo dal punto di vista economico, ma ce ne sono altre molto attrezzate e il livello è molto alto”.

“Noi siamo padroni del nostro destino, siamo sempre stati a punteggio pieno fino alla partita con l’Acireale. Cocco sarà indisponibile, Liepins convocato. Loro giocano con una linea da 5 e una da 3, sanno ripartire bene e bisogna essere ordinati e avere pazienza. Dobbiamo essere consapevoli della nostra forza e bisogna stare in partita e dobbiamo provare a vincere in tutti i modi. Il Licata è una delle squadre che gioca bene a calcio e offre un bello spettacolo”, ha aggiunto il tecnico granata.

“Gagliardi? È andato a giocare dove probabilmente troverà più spazio. Ringrazio lui e Calafiore per quello che hanno dato e verranno rimpiazzati. Bisogna avere gente che accetta il ruolo, poi ci sono anche delle scelte tecniche. Le valutazioni sono tante e bisogna sempre rispettare la volontà di tutti. Samake e Mascari? Abbiamo tante soluzioni, potremo anche giocare con Balla prima punta come ha già fatto a Mantova”. Il mister ha infine fatto un in bocca al lupo alla Trapani Shark, impegnata domenica sera contro l’Urania Milano.

Trapani: Tore Fileccia ci parla di acqua e di ATM [AUDIO]

Per la partecipata, nulla di fatto nell'ultimo consiglio comunale, mentre per l'acqua i revisori decidono per il debito fuori bilancio
Ecco i comunicati stampa che maggioranza e opposizione hanno diffuso per i cittadini trapanesi
Per la partecipata, nulla di fatto nell'ultimo consiglio comunale, mentre per l'acqua i revisori decidono per il debito fuori bilancio
Disposti il divieto di avvicinamento e il sequestro preventivo di 174.350 euro
L’iniziativa è organizzata dal Comune, con la collaborazione di 50 attività commerciali
“È meglio che faccia da solo” è un vero e proprio varietà moderno, in tour nei più importanti teatri e piazze italiane

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Questo progetto collettivo è il risultato di un intenso anno di riflessione e ricerca da parte di 41 fotografi contemporanei
Per presentare le loro candidature nell'ambito di progetti a beneficio di persone in difficoltà economiche
A carico dei due sono risultate anche due condanne per diversi reati
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"