sabato, Febbraio 24, 2024

La trapanese Aurelia Pandolfini pubblica suo primo singolo, “Il colore del vento”

Girato sulla spiaggia del faro di Punta Secca (Rg), il video diretto e montato da Salvatore Massari per Arti Visive, vede protagonista la stessa cantautrice intenta a compiere il proprio percorso esistenziale

Il faro rappresenta, metaforicamente, la meta del difficile percorso che ognuno di noi è chiamato a compiere nell’arco della propria esistenza, verso una luce che può avere per ognuno un diverso significato. Così come il faro illumina la costa permettendo alle imbarcazioni di non finire sugli scogli, la “luce” permette a noi uomini, piccole imbarcazioni nel mare mutevole della vita, di proseguire il viaggio, essendo essa stessa guida che rischiara il percorso ma anche meta da raggiungere attraverso una continua evoluzione interiore.

Questo è il significato che permea il videoclip omonimo che accompagna l’uscita del brano d’esordio “Il Colore del Vento” della cantautrice trapanese Aurelia Pandolfini. Girato sulla spiaggia del faro di Punta Secca (Rg), il video diretto e montato da Salvatore Massari per Arti Visive, vede protagonista la stessa cantautrice intenta a compiere il proprio percorso esistenziale.

Nel video sono presenti anche alcune immagini di luoghi simbolo della provincia trapanese girate dal biologo marino Sergio Bizzarri (la Tonnara di Scopello, il faro dell’isola di Levanzo, la spiaggia di Selinunte). Il brano invece, già disponibile in tutti i digital stores, la cui produzione artistica e gli arrangiamenti sono stati curati da Francesco Prestigiacomo, è stato registrato a Palermo presso MCN Studio 17 di Lello Analfino e a Catania presso il NuevArte Studio di Carlo Longo e vede la partecipazione del chitarrista Gjin Schirò, autore, insieme ad Emanuele Pandolfini, della musica, del bassista Stefano Azzolini, del violoncellista Paolo Pellegrino e dello storico batterista dei Tinturia Angelo Spataro.

Ad impreziosire l’intero lavoro la voce del cantautore Juri Camisasca, special guest anche nel video. Autore di brani indimenticabili, tra cui “Torneremo ancora”, ultima collaborazione con l’amico fraterno Franco Battiato.

“Lavorare con Aurelia è stato molto semplice e piacevole – ha dichiarato Camisasca -. Ci siamo scambiati i nostri punti di vista e ci siamo messi al servizio del brano senza voler prevalere l’uno sull’altra, siamo stati attenti a non snaturare il nostro personale sentire interpretativo. Ho accettato di collaborare con lei – continua – perché mi è piaciuto il suo atteggiamento umile e ho notato che tra di noi c’è una certa affinità di pensiero e di stile compositivo. Ho sentito diversi brani suoi, tutti di ottima fattura e ben eseguiti. “Il colore del vento” – conclude il cantautore – è un invito all’ascolto della natura, del suo linguaggio fatto di suoni, colori e silenzio, nello scorrere incessante del tempo. Musicalmente lo definirei un brano pop con venature mistiche. Mi farebbe piacere venisse ascoltato e apprezzato. Lo merita”.

“Aver avuto la possibilità di condividere una mia canzone con Juri Camisasca – dichiara invece Aurelia Pandolfini – è stato un regalo immenso. Juri è un autore, un musicista e un cantante sopraffino. Avevo circa sei anni quando ascoltai Nomadi interpretata da Franco Battiato in Fisiognomica. Una canzone che fu per me un insegnamento di vita e di scrittura. Scoprì anni dopo – continua – che l’autore di quel brano fosse Juri e iniziai a seguirlo con molta attenzione sia nelle vesti di autore di brani che venivano interpretati da altri artisti, come ad esempio Alice, nei confronti della quale nutro un’immensa stima, sia in quelli che interpretava lui stesso. Gli argomenti delle sue canzoni – conclude – specchio del suo percorso esistenziale e spirituale, sono stati per me fonte di riflessione, di ispirazione e di crescita personale. Grazie a questa collaborazione ho avuto la possibilità di incontrare la persona che si cela dietro l’artista: un uomo ricco di umanità e sensibilità”.

Camisasca ha scritto per Alice “Il sole nella pioggia”, “Visioni”, “L’era del mito”, “Le Baccanti” e “Il giorno dell’indipendenza” con cui la cantautrice di Forlì ha partecipato alla 50° edizione del Festival di Sanremo nel 2000, ed è stato autore di altri brani di successo scritti per Milva, Biagio Antonacci e la PFM.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela
La nazionale sudamericana ha vinto contro la Colombia, ma l'ala granata non ha giocato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Le apparecchiature sono state ripristinate e il servizio è nuovamente funzionante
I tagliandi possono essere acquistati online o al botteghino dello stadio Romeo Galli
Non si hanno sue notizie da ieri
Raccolte 2.545 sacche grazie a 1.861 associati

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re