La Scurata, questa sera a Marsala “Abbassa la tua radio” [AUDIO]

Doppio appuntamento nel weekend: domenica andranno in scena i Kinisia Blues Band che presenteranno il loro nuovo disco “Underground”

Week end all’insegna di swing e blues: due concerti che promettono di divertire, rilassare e accendendo l’anima. Si intitola “Abbassa la tua radio” il concerto che si terrà venerdì 18 agosto alle ore 19,30 nel teatro a mare “Pellegrino 1880”, nell’antica Salina Genna, all’interno della riserva naturale dello Stagnone.

La redazione di Trapanisi.it ne ha parlato con Fabio Gandolfo. Clicca play per ascoltare:

Ottavo appuntamento della Rassegna “’a Scurata cunti e canti al calar del Sole” Memorial Enrico Russo, kermesse ideata e organizzata dal Movimento artistico culturale città di Marsala – M.A.C, si tratta di uno spettacolo musicale dell’associazione “Carpe Diem” che ripoterà la platea nelle magiche sonorità degli anni compresi tra il 1930 e il 1950 quando la radio era l’unico potente mezzo di comunicazione. Un’epoca densa di fermenti, a cavallo di una guerra mondiale, dove la parola era un mezzo potente e la musica l’unico svago, quasi una necessità in un tempo così incerto e difficile. “Abbiamo voluto dedicare il nostro concerto a questo periodo in cui aveva grandissima importanza la canzone, come forma d’arte – spiega il direttore musicale Fabio Gandolfo –. Quando ogni nota era pensata. Era il tempo delle grandi orchestre, dei grandi compositori e dell’accuratezza nella scelta delle parole. Il tempo dell’attenzione. Ma il nostro sarà un concerto leggero e divertente, dove non mancheranno brani come ‘In cerca di te’ e pezzi del Trio Lescano. Delle canzoni, non canzonette, come potrebbe sembrare, racconteremo retroscena ed aneddoti da cui emergerà il dipinto dell’Italia di allora, dove vigeva la censura eppure la voglia di vivere era veramente tanta”. Ad esibirsi saranno i musicisti: Fabio Gandolfo al pianoforte, Giacomo Bertuglia al contrabbasso, Gregorio Caimi alle chitarre, Dario Li Voti alla batteria, Marco Pizzo al sassofono e Roberta Caly, Giuseppe Li Causi, Lucrezia Benigno e Lea Pavia alla voce.

Biglietti ZONA A 15,00 euro – ZONA B 13,00 euro + dp
Info su https://www.scurata.it/abbassa-la-tua-radio-ass-carpe-diem18-agosto/
Biglietti on line su: https://mac.organizzatori.18tickets.it/event/27627

Domenica 20 agosto alle 19,30 andranno in scena i Kinisia Blues Band che presenteranno il loro nuovo disco “Underground”. Da sempre dediti alla ricerca e riproposizione della musica delle figure iconiche del blues mondiale, con il disco “Underground” i K.B.B., hanno deciso di omaggiare uno dei più grandi bluesman italiani, troppo presto dimenticato dai più a causa della sua prematura scomparsa. Roberto Ciotti, ha saputo essere interprete in una chiave fortemente innovativa, dell’evoluzione del blues dagli esordi sulle rive del delta del Missisipi fino ai giorni nostri. Per questo, da qualche anno, la band marsalese ha deciso di riscoprire e portare alla luce i più importanti successi del bluesman romano. “Il blues di Ciotti – dichiara il tastierista della band, Salvatore Sinatra – è contaminato da mille influenze musicali, compresa quella della migliore musica italiana, che l’autore romano è riuscito ad incanalare nella tradizione di un genere sempre fortemente identitario. Il blues di Ciotti è blues vero, musica che viene dall’anima e ha il sapore della maledizione che da sempre caratterizza i suoi principali interpreti. Eppure nelle note della sua chitarra e nelle modulazioni della sua voce c’è qualcosa che ricorda l’Italia. Un’Italia più vera e sommersa dove il buio dei locali fumosi delle città, degli incontri fugaci e della periferia urbana, prende il posto dell’aria che, nei primi del ‘900 si respirava nei Juke Joint del sud degli Stati Uniti”. Ad esibirsi saranno: Pasquale Nuccio: batteria, Diego Buffa: basso, Nino Casano e Gregorio Caimi: chitarre, Salvatore Sinatra: piano elettrico e Hammond,

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Da martedì 16 la prima fase riservata agli abbonati
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio