La Polisportiva Marsala Doc domina nelle gare del Grand Prix

Tanti ottimi risultati come la vittoria del giovane Michele Galfano in una gara del Grand Prix provinciale Fidal, quella di Paceco

Sono giornate di intensi impegni agonistici e grandi soddisfazioni per gli atleti della Polisportiva Marsala Doc. Su tutte, svetta la notizia della vittoria del giovane Michele Galfano in una gara del Grand Prix provinciale Fidal, quella di Paceco, vinta con il tempo di 24 minuti e 47 secondi (su un percorso di poco più di 7 km) alla media di 3’ e 32’’ al km. Non accadeva da tempo immemore che un marsalese vincesse una prova del Grand Prix. E nove giorni dopo, in un’altra gara dello stesso Grand Prix, quella di Salemi, si è piazzato al secondo posto assoluto. Ciò nonostante il giorno prima avesse partecipato alla Supermaratona dell’Etna: 43 km tutti in salita da zero a 3000 metri di quota, dal mare alla sommità del vulcano più alto d’Europa.

Una competizione massacrante quale, tra i marsalesi, oltre a Galfano (24esimo assoluto con un buon crono: 5 ore, 7 minuti e 8 secondi), hanno partecipato anche Thierry Maximilien Morgana (5:41:58), Salvatore Villa, Vito D’Errico, Michele D’Errico (secondo nella SM65) e Matilde Rallo. Anche quest’ultima, nonostante le fatiche del giorno prima, ha gareggiato a Salemi nel Trofeo “Pani e Altari”, da quest’anno anche “Memorial Giuseppe Ingrassia” in ricordo dell’atleta della Podistica Salemitana (nato e cresciuto a Marsala) prematuramente scomparso lo scorso anno a causa di una grave malattia.

A Salemi (8 km con selettivi saliscendi e arrivo e partenza sulla pista di atletica leggera), tra i tesserati della Marsala Doc, dopo Galfano (28’ e 32’’) hanno tagliato il traguardo Fabio Sammartano (primo nella SM45 con 31’ e 06’’), Giuseppe Mazzara (32’ e 04’’), Edoardo Di Sarno (32’ e 45’’), Antonio Pizzo (terzo nella SM60 con 34’ e 03’’), Francesco Croce (34’ e 07’’), che avendo concluso al 47esimo posto assoluto ha vinto la coppa del Memorial Ingrassia, Ignazio Cammarata (34’ e 28’’).

E poi ancora, sempre nell’ordine, Francesco Cernigliaro, Dario Stracquadanio, Gianpaolo Graffeo, Fabio Caltagirone, Enzo Castiglione, Pietro Sciacca, Ignazio Abrignani (2° nella SM65), Massimo Pipitone, Matilde Rallo (2° nella SF50), Antonino Chirco, Mimmo Ottoveggio, Pino Valenza, Antonio Vatore, Nino Cusumano, Peppe Genna, Nino Licari, Vito Cascio, Annalisa Panicola, Roberto Angileri, Salvatore Panico, Lara Saladino, Salvatore Bevilacqua, Piero Tranchida, Isabella Valenti. A Salemi la società del presidente Filippo Struppa è stata anche premiata come squadra con maggio numero di atleti partecipanti: 33. E la maggior parte di questi, la sera del 2 giugno, aveva partecipato alla precedente prova del Grand Prix, quella di Paceco.

In quella gara, ancora una volta, tra i marsalesi, dopo Michele Galfano, a tagliare il traguardo è stato Fabio Sammartano (anche in quel caso 1° nella SM45), che due giorni dopo ha fornito un’altra pregevole prestazione a San Vito Lo Capo. E poi ancora, Peppe Mazara, Edoardo Di Sarno, Francesco Croce, Ignazio Cammarata, Francesco Cernigliaro, Gianpaolo Graffeo, Dario Stracquadanio, Antonio Pizzo, Giuseppe Mezzapelle, Ignazio Abrignani (2° nella SM65), Fabio Caltagirone, Pietro Sciacca, Enzo Lombardo, Enzo Contrino, Antonio Vatore, Peppe Genna, Agostino Impiccichè, Mimmo Ottoveggio, Massimo Pipitone, Enzo Castiglione, Nino Cusumano, Leo Mazara, Santino Nizza, Nino Licari, Francesco Petruzzellis, Annalisa Panicola, Roberto Angileri, Vito Cascio, Pino Valenza, Piero Tranchida, Salvatore Panico, Filippo Struppa, Salvatore Bevilacqua, Lara Saladino, Isabella Valenti.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Da martedì 16 la prima fase riservata agli abbonati
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio