domenica, Febbraio 25, 2024

La Pallacanestro Trapani firma Vincenzo Guaiana

La guardia trapanese rientra dove aveva mosso i suoi primi passi

La Pallacanestro Trapani comunica di aver raggiunto un accordo con Vincenzo Guaiana, guardia-ala di 195 cm e 88 kg, di proprietà della stessa Pallacanestro Trapani. Il classe 2000 rientra in Sicilia dopo 3 anni di prestito e dopo aver maturato tanta esperienza.

Queste le prime parole dell’atleta dopo l’ufficialità del suo accordo con la società del presidente Pietro Basciano: “Sono molto contento di tornare a giocare per la società in cui sono cresciuto. Ancora ho molta esperienza da fare e dopo due anni di Serie B, sicuramente questo è il momento giusto per il passo in A2. Devo continuare il buon lavoro che ho intrapreso e incrementare la motivazione per fare sempre di più e meglio. Dopo tre anni, desidero rientrare nel “mio” palazzetto, ho tanta voglia di fare bene e di ricompensare chi mi ha dato fiducia”.

Daniele Parente, coach della Pallacanestro Trapani, ha così commentato: “Quello di Vincenzo è un ritorno a casa e siamo davvero contenti poiché siamo convinti che questa, nel suo ultimo anno da under, sia per lui una grande opportunità. Ritorna dopo aver accumulato, negli ultimi 2 anni, molta esperienza in Serie B. Ci porterà energia ed entusiasmo, in attacco proveremo a sfruttare le sue qualità di corsa e contropiede mentre non abbiamo dubbi che a livello difensivo potrà essere un fattore. Essendo trapanese avrà anche il compito di trasmettere ai compagni, assieme a Mollura e Basciano, senso di appartenenza e attaccamento alla maglia”.

Guardia polivalente di 195 cm, classe 2000, Guaiana sarà uno degli under a disposizione dello scacchiere tattico di coach Parente che potrà sfruttare il suo dinamismo e atletismo.

Vincenzo Guaiana è cresciuto cestisticamente a Trapani, prima nelle giovanili della Virtus e poi con la Pallacanestro Trapani con la quale ha anche esordito tra i senior nella stagione 2017/2018.

Nel 2018/19 Guaiana decide di lasciare Trapani per approdare alla corte di Larry Brown alla Fiat Torino dove assaggia il mondo del professionismo raccogliendo 27 convocazioni e 4 presenze. Per festeggiare i 18 anni, compiuti da pochi mesi, il 3 febbraio 2019 festeggia contro Reggio Emilia la prima presenza in Serie A e, nel turno successivo, contro Sassari, mette a segno i suoi primi punti in Serie A.

Nella stagione 2019/20 decide di cominciare a farsi le ossa in Serie B e accetta la proposta dei rossoblu di Cecina in una squadra che è principalmente composta da giovani. Vincenzo si impone sui coetanei, con minutaggi inferiori solo al bomber Gay, ed i suoi numeri dicono: 11 punti di media in 29’, col 50% da due e col 37% da tre, ai liberi segna col 70%, dice la sua anche ai rimbalzi, raccogliendone 4.7 di media e con 1.7 offensivi risulta il migliore dei suoi. Non male nemmeno le 1.4 recuperate a partita ed il 10.5 in valutazione.

Nell’ultimo campionato ha vestito la maglia della Solbat Golfo Piombino con cui nelle 19 presenze ha fatto registrare le seguenti medie: 18 minuti in campo, 5 punti (65% da 2), 3 rimbalzi, 1 assist e 2 recuperi.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
L'uomo è stato sottoposto anche al divieto di avvicinamento alla persona offesa
Era ai domiciliari per furto di auto e rapina ai danni di un anziano
Indisponibili Cristini per un lieve problema fisico e Sparandeo che va verso il recupero

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il "Consagra Innovation Hub" rappresenta un'opportunità unica per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d'innovazione
Il raduno è previsto domenica 3 marzo al terminal aliscafi di Trapani
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
L'uomo è stato sottoposto all'obbligo di dimora
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re