La mostra “Antimafia Itinerante” fa tappa a Trapani

Sarà ospitata al Museo Pepoli

Seconda tappa per la mostra fotografica “L’antimafia Itinerante”, iniziativa a carattere nazionale per celebrare i trent’anni della costituzione della Direzione Investigativa Antimafia.

Sarà Trapani ad ospitare l’esposizione che potrà essere visitata a Museo Regionale Interdisciplinare “Conte Agostino Pepoli”. Domani, 16 novembre, alle ore 9, la mostra sarà presentata agli organi d’informazione mentre mercoledì 17 novembre, alle ore 11, si svolgerà il convegno sul tema “La nuova vita dei beni confiscati” al quale interverranno il direttore della DIA, Maurizio Vallone, il capo del I Reparto della DIA, generale di Brigata Vincenzo Molinese, il consigliere dell’Istituto Nazionale Amministratori Giudiziari, Giuseppe Sanfilippo, il presidente del Tribunale di Trapani, Andrea Genna e il direttore dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, Bruno Corda. L’evento potrà essere seguito in diretta streaming sul sito web della DIA.

La nostra fotografica – che sarà resa fruibile anche alle scolaresche – propone un percorso per immagini che descrivono e accompagnano il visitatore – con foto reperite dall’archivio della Direzione Investigativa Antimafia e riproduzioni di articoli di stampa tratti da giornali dell’epoca – attraverso i trenta anni di storia della Dia e del Paese. Si tratta di 34 pannelli con cinque sezioni tematiche: la nascita dell’organismo antimafia interforze, la sua organizzazione, le investigazioni preventive e l’aggressione ai patrimoni mafiosi, le investigazioni giudiziarie e l’azione di contrasto alle mafie, l’antimafia transnazionale e la cooperazione internazionale.

La mostra sarà visitabile fino al 20 novembre negli orari di apertura del Museo “Pepoli” (dalle 9 alle 17.30). Per accedere sarà necessario esibire il “green pass”.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano