mercoledì, Febbraio 28, 2024

“La Bibbia nel Parco” torna ad animare Valderice e il Parco Urbano di Misericordia

L'evento si svolgerà il 26, 27, 30 dicembre 2022 e 5 e 6 gennaio 2023

Il Natale 2022 accende Valderice e conferma l’appuntamento con la tradizione. Nelle giornate del 26, 27, 30 dicembre, 5 e 6 gennaio, dalle ore 18.00 alle 21.00, La Bibbia nel Parco, l’unico presepe vivente in Italia che racconta la Bibbia, tornerà ad animare il Parco Urbano di Misericordia.
Tra gli eventi collaterali: il 23 dicembre, alle ore 21.00, nel Santuario Maria SS. di Misericordia, a Valderice, si svolgerà il concerto “Note di Natale”, musica e parole con Pietro Adragna e Giuseppe Vultaggio.

Nella conferenza di presentazione, che si è svolta ieri al Molino Excelsior a Valderice, moderata dalla giornalista Sabina Braschi, Margherita Aguanno, presidente dell’Associazione Pro Misericordia, ha presentato insieme agli altri relatori il consueto evento, giunto alla 25a edizione. Con lei il sindaco del Comune di Valderice Francesco Stabile, Don Alberto Genovese, Vicario generale e rettore della Chiesa del Purgatorio a Trapani, Don Francesco Pirrera, parroco di Maria SS. di Misericordia e Cristo Re di Valderice

“Per la nostra città è una tradizione consolidata e amata. È un evento di promozione e crescita per il nostro territorio. Ringrazio l’Associzione Pro Misericordia e tutti i volontari che dal ‘97 collaborano per la realizzazione di questa importante manifestazione”, ha spiegato il primo cittadino Francesco Stabile.
“La bellezza di questo evento è la sua unicità, un modo per conoscere veramente la Bibbia attraverso le rappresentazioni dei quadri”, ha commentato Don Alberto Genovese.
“Ciò che ci ha consentito di portare avanti per 25 anni questo progetto è il profondo senso di appartenenza, amicizia e collaborazione”, le parole di Margherita Aguanno.
“Si tratta di comunità una pastorale che da anni lavora con tante difficoltà e sacrifici per la realizzazione di questo evento”, conclude Don Francesco Pirrera.

I numeri de La Bibbia nel Parco
La manifestazione partirà alle ore 18.00 del 26 dicembre. In 10 punti del Parco Urbano di Misericordia saranno allestite piccole rappresentazioni. Dieci quadri viventi, che raccontano la Bibbia e si concludono con la scena della Natività. Una voce narrante spiegherà ogni singolo quadro, in modo tale da permettere a tutti di comprenderne il significato. 100 comparse, 60 vestiti confezionati. Oltre 15 persone per la gestione dell’evento e che da settimane lavorano su costumi, scenografia, luci.
La sacra rappresentazione di quest’anno ha come tema “la fraternità”, questi i titoli dei quadri: Fratellanza tradita, Scelta di pacifica convivenza, Il perdono per essere fratelli, Riconciliazione fraterna, Fraternità base della socialità, Prendersi cura del fratello, Misericordia, legge di fraternità, Cristo risorto, nuova via di fraternità, Dio s’è fatto uomo per farci riconoscere fratelli.

La Bibbia nel Parco è organizzata dall’Associazione Pro Misericordia, con il patrocinio del Comune di Valderice, con il contributo dell’Assemblea Regionale Siciliana e con la collaborazione delle parrocchie Maria SS. della Misericordia e Cristo Re di Valderice.

Per partecipare all’evento è consigliabile l’utilizzo di scarpe comode. La durata del percorso è di 30 minuti alla fine del quale è prevista una degustazione di prodotti tipici locali. L’ingresso è gratuito.

Imolese-Trapani 1-2, la risolve Bolcano al 96’

I granata si aggiudicano la prima delle due sfide di Coppa Italia
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera
Un violento nubifragio si è abbattuto sulla cittadina
Con le donne migranti del centro SAI e l'associazione Il Mulino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si tratta di sistemi di ancoraggio e relitti potenzialmente pericolosi per ecosistema e bagnanti
Per verificare eventuale presenza di glifosato, pesticidi e altre sostanze nocive oltre i limiti di legge
La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale