Istituto Sirtori, Comune di Marsala: “Incomprensibili le esternazioni rilasciate alla stampa”

Caos a Marsala dove i locali del Sirtori non hanno superato i test di vulnerabilità sismica: la replica dell'assessora Antonella Maria Rita Coppola

Con riferimento alla situazione venutasi a creare all’Istituto Sirtori, l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Marsala, Antonella Maria Rita Coppola, ha replicato alla lettera aperta inviata dal presidente del Consiglio d’Istituto Gianpiero Marino unitamente ai rappresentanti dei genitori dell’I.C. Sirtori.

“Il 5 luglio, durante una riunione formale voluta dall’Amministrazione con la dirigente scolastica e i rappresentanti del Sirtori per risolvere le criticità che in questi anni hanno interessato l’Istituto, il dirigente dell’Ufficio Tecnico del Comune informava il Sindaco, me e la D.S Tumbarello che i locali del Sirtori non avevano superato i test di vulnerabilità sismica e che quindi necessitavano di un intervento strutturale su alcuni elementi.

Venuti a conoscenza di ciò, ci siamo subito attivati in stretta e cordiale collaborazione con la dirigente e gli organi scolastici per cercare soluzioni e limitare al massimo i disagi alla popolazione del Sirtori. Da allora vi è stata una continua interlocuzione tra me e la D.S. Tumbarello che ha scelto il mio Assessorato come unico interlocutore all’interno dell’Amministrazione.

Verificata la non disponibilità dei genitori per un doppio turno nei locali di San Leonardo, abbiamo concordato in piena armonia con la dirigente stessa che l’unica strada percorribile per limitare al massimo i disagi fosse quella della manifestazione d’interesse per l’affitto di locali il più possibile vicini al plesso. Soluzione che permetterà nel giro di alcune settimane il normale svolgimento delle lezioni in un solo turno e che, per questo, non solo è stata pienamente condivisa da dirigente, organi scolastici e rappresentanti d’istituto, ma che addirittura aveva ricevuto attestati di piena soddisfazione da parte loro.

Proprio in questi giorni il mio Assessorato ha anche reperito altre tre aule presso l’Istituto Mazzini, appunto per ospitare gli alunni del Sirtori ed evitare il doppio turno.

Alla luce di tutto questo, pur comprendendo e sentendomi vicina come ex dirigente scolastica e insegnante, alla dirigente, agli insegnanti, al personale scolastico, alle famiglie e agli alunni per il disagio e l’incertezza in cui si stanno venendo a trovare, mi risultano incomprensibili da un punto di vista della corretta dialettica istituzionale le esternazioni rilasciate alla stampa in queste ore proprio dagli stessi organi scolastici.

A tale riguardo, guardando all’esclusivo interesse degli alunni, delle loro famiglie e del personale interessato credo sia auspicabile un ritorno ad un più sereno dialogo istituzionale. Come ho avuto modo di dire alla Dirigente in questi giorni, anche durante alcuni sopralluoghi fatti insieme per individuare locali disponibili in centro storico, noi come Amministrazione ci siamo e faremo in modo, sempre all’interno del rispetto delle norme di legge e dei tempi tecnici necessari, di rimuovere qualunque ostacolo burocratico possa ritardare la soluzione ai problemi che stiamo affrontando insieme”.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano