Isole minori siciliane, nella Finanziaria risorse per sconti sui trasporti a chi svolge servizi di pubblica utilità

Si tratta degli appartenenti alle forze dell'ordine, alla Polizia Penitenziaria, dei lavoratori della Sanità e della Scuola

Nella prossima Finanziaria regionale saranno previste ulteriori risorse per garantire tariffe dei collegamenti marittimi equiparate a quelle dei residenti a favore dei pendolari che svolgono servizi di pubblica utilità nelle isole minori della Sicilia. Si tratta degli appartenenti alle forze dell’ordine, alla Polizia Penitenziaria, dei lavoratori della Sanità e della Scuola. Lo ha dichiarato l’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Alessandro Aricò.

Oggi in Assessorato è in programma l’incontro con i vertici delle società concessionarie dei servizi di trasporto marittimo – tra cui  Liberty Lines – per fare il punto sulla situazione, verificare le rotte attive, discutere di eventuali aggiustamenti negli orari dei collegamenti e della possibilità di ottenere ulteriori scontistiche dei biglietti per le categorie individuate, anche prima dell’approvazione della legge di stabilità da parte dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Accogliamo positivamente gli impegni assunti dall’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità Alessandro Aricò in favore dei lavoratori pendolari ma ci auguriamo che gli sconti ai biglietti vengano applicati subito, parificando i lavoratori ai residenti”. Ad affermarlo sono i segretari generali di Fp Cgil e Uil Fpl Trapani Caterina Tusa e Giorgio Macaddino e il coordinatore provinciale Enti locali Cisl Fpl Palermo Trapani Rosario Genco.

“Nello specifico – aggiungono i sindacalisti – invochiamo il principio della continuità territoriale che deve essere assicurata per tutti i lavoratori che si recano quotidianamente alle Egadi per garantire servizi essenziali. Il prezzo del biglietto da e per Favignana dal mese di giugno ad oggi è praticamente raddoppiato, passando da 78 euro a 147,97 euro per 26 corse bastevoli a coprire tra andata e ritorno solo 13 giornate, rendendo insostenibile il peso del rincaro sull’economia personale e familiare”.

“Lo stanziamento di 500 mila euro per sostenere la scontistica dei costi di viaggio è una prima risposta da parte della Regione – concludono Tusa, Genco e Macaddino -, tuttavia per coprire il reale fabbisogno anche in futuro occorre trovare presto altre risorse. Dunque, fino al positivo riscontro di tale richiesta sindacale, Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl manterranno lo stato di agitazione del personale”.

 

 

 

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
"Obiettivo prioritario quello di arrestare l'esodo dei giovani siciliani verso il Settentrione"
A fare gli onori di casa, il comandante di Reggimento, colonnello Michelangelo Genchi
"Confronto con i gruppi politici sulla seconda metà del mandato”
Destinati dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alla Sicilia per il Piano di attuazione locale
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza
"Ognuno di noi deve fare la propria parte per proteggere e preservare la bellezza e la salute del nostro territorio"
In considerazione della severa crisi idrica, dovuta alle condizioni climatiche
Si tratta di attività e iniziative di rilevanza regionale e d'interesse generale