Isole Egadi, il PD chiede alla Prefettura di avviare l’iter per l’istituzione di un presidio permanente dei Vigili del Fuoco

Già lo scorso mese di marzo un incendio divampato all’interno di un’attività produttiva, sempre a Favignana, ha creato panico e forte preoccupazione fra la comunità isolana

Avviare l’iter per l’istituzione di un presidio permanente dei Vigili del Fuoco nelle isole Egadi. È questo ciò che chiedono il segretario provinciale del Partito Democratico Domenico Venuti e il responsabile provinciale Isole minori sempre del PD Giuseppe La Francesca, con una nota congiunta indirizzata al Prefetto di Trapani, dopo la triste vicenda della donna che ha perso la vita nella maggiore delle isole Egadi a causa di un rogo avvenuto nella sua abitazione.

Già lo scorso mese di marzo – scrivono i due dirigenti provinciali del Partito Democratico – un incendio divampato all’interno di un’attività produttiva, sempre a Favignana, ha creato panico e forte preoccupazione fra la comunità isolana.

“Le isole Egadi – dichiara Venuti – non possono continuare a pagare per la mancanza di un presidio che riveste carattere di vitale importante e per tale motivo abbiamo ritenuto necessario investire ufficialmente della problematica Sua Eccellenza il Prefetto di Trapani affinché venga posta in essere ogni più utile iniziativa per avviare l’iter d’istituzione di un presidio permanente dei Vigili del Fuoco nelle isole Egadi”.