“Isola furba”, in uscita il nuovo saggio di Fabrizio Fonte

Il vicepresidente dell’Istituto Siciliano di Studi Politici ed Economici è in uscita con un nuovo volume nella collana "Intervento" della "Solfanelli editore", soffermandosi, stavolta, sulle indicazioni e sulle controindicazioni che la Terra di Sicilia ha in serbo per i prossimi anni

Un nuovo saggio per Fabrizio Fonte. Il giornalista ha voluto attenzionare con il suo ultimo manoscritto, “Isola furba”, i tanti problemi che attanagliano la nostra regione.

La Sicilia, a seguito della forte spinta migratoria (so­prattutto giovanile ed intellettuale) e della pesante deser­tificazione imprenditoriale, è destinata nei prossimi anni all’oblio (come, del resto, gran parte del Mezzogiorno d’Italia), trovandosi, di fatto, sempre più vecchia, più povera e con una dotazione infrastrutturale che la pone fra le ultime regioni in Italia.

La sua “celebre” autonomia, ormai da tempo ai margini del dibattito politico, rischia, dunque, di dover governare una vera e propria agonia sociale ed econo­mica. Il saggio, basato su di una diretta ed assai approfondita conoscenza territoriale, individua nella presunta “furbizia” posta, tradizionalmente, in essere dai cosid­detti centri decisionali del potere (spesso, tra l’altro, conniventi con il malaffare mafioso) la causa prima di tutti i mali che affliggono l’Isola.

Ragion per cui ai siciliani verrà oltremodo complicato superare, senza un’ormai ineludibile rivoluzione cultu­rale che coinvolga, innanzitutto, le nuove generazioni, le enormi sfide a cui saranno chiamati ad affrontare, dai moderni assetti sociali, culturali, economici e demogra­fici, nel prossimo futuro. Il volume affronta, infine, la necessità di individuare, nel contesto del post-pandemico con la conseguente attuazione del “Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza” (PNRR) e dell’imminente programmazione europea (2021-2027), gli ambiti da cui ripartire, al fine di elaborare una visione incentrata sull’attrazione degli investimenti, di valorizzare le filiere strategiche regionali e di sostenere un nuovo percorso di sviluppo territoriale, in un quadro nazionale ed euro-mediterraneo.

Fabrizio Fonte giornalista, laureato in Scienze della Comunicazione. È autore di diversi saggi e di numerosi articoli di natura politica, economica e culturale per diverse testate giornalistiche regionali e nazionali. È stato insi­gnito del Premio alla Cultura “G.M. Calvino” nel 2014, del Premio letterario “La Campana di Burgio” nel 2015, del Premio letterario “Magister Vitae” nel 2017 e del “Premio Gaia” per la letteratura nel 2018. È vicepresidente dell’ISSPE (Istituto Siciliano di Studi Politici ed Economici) e presiede, infine, dal 2014 il Centro Studi Dino Grammatico. In particolare ha pubblicato i saggi “Dal separatismo all’autonomia regionale. Storia dell’idea indipendenti­sta siciliana nel XX secolo” (2011), “L’operazione Milazzo e la mafia. L’inchiesta Merra la prima operazione antimafia nella Sicilia autonoma” (2017) e “Irredimi­bile Sicilia? L’Isola e il sogno infranto della sua autonomia speciale” (2018).

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
I funerali domani alle 9.30 nella chiesa di San Francesco di Paola
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Comprando il pacchetto doppio verrà omaggiata una t-shirt speciale
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore