Iscrizione al campionato di A2: il Pala Ilio assegnato al Trapani Shark

Il Comune di Trapani ricostruisce i passaggi amministrativi legati all'impianto sportivo

Con una nota firmata dal sindaco di Trapani Giacomo Tranchida e dall’assessore allo Sport Emanuele Barbara, il Comune spiega in modo dettagliato quale società di pallacanestro ha la disponibilità dell’impianto. Questa è una cosa fondamentale, infatti, senza di ciò non è possibile iscriversi al campionato di Serie A2. Il Comune di Trapani certifica che la disponibilità è stata data alla nuova Trapani Shark, controllata da Valerio Antonini, così come era emerso durante l’intervista allo stesso padron granata.

In precedenza è emerso che l’impianto era nelle disponibilità della Pallacanestro Trapani di Pietro Basciano ma dopo la verifica degli uffici è emerso che la stessa avesse un debito di circa 200 mila euro con il Comune di Trapani, di gran lunga superiori al minimo garantito di 35 mila euro e per tanto la stessa disponibilità è stata revocata.

Ecco la nota integrale:
«L’amministrazione comunale della Città di Trapani, chiamata in causa a più riprese nelle ultime ore, nell’ambito della “querelle sportiva” che ormai da almeno 10 giorni tiene banco anche al di fuori dei confini cittadini in merito al passaggio di proprietà della Pallacanestro Trapani, ritiene doveroso chiarire alcuni aspetti tecnico/burocratici, sia alla cittadinanza che alla tifoseria. Pur non entrando nel merito della trattativa tra le parti in causa, che afferisce alla sfera privatistica, necessita tuttavia specificare che:
1) In data 19/06/2023, l’Amministrazione Comunale concedeva alla Società C.S. Pallacanestro Trapani SSD arl la disponibilità all’uso del Palazzetto dello Sport a sostegno della celebrazione del prossimo campionato di Serie A2, demandando all’Ufficio Sport la successiva verifica procedimentale ai fini del rilascio di specifica autorizzazione amministrativa;
2) In data 29/06/2023, in seguito alla verifica di cui sopra eseguita dall’Ufficio Sport, emergeva una grave posizione passiva della Società C.S. Pallacanestro Trapani SSD arl nei riguardi dell’Ente, di fatto ostativa al rilascio della definitiva autorizzazione amministrativa per usufruire del Pala Ilio e con nota prot. 53244 del 29/06/2023, il Comune di Trapani procedeva a revocare la disponibilità all’utilizzo del Palazzetto dello Sport, fatta salva la piena regolarizzazione della posizione debitoria sopracitata, per la quale – a tutt’oggi, purtroppo – nessuna positiva comunicazione di riscontro è pervenuta agli uffici comunali;
4) In data 30/06/2023, l’Amministrazione Comunale ha concesso alla società Trapani Shark SSD arl la disponibilità dell’impianto di Piazzale Ilio ai fini di perfezionare l’iscrizione al campionato di serie A2 2023/2024.

Alla luce di quanto premesso, ad oggi 30 giugno 2023, si chiarisce che l’Amministrazione Comunale ha concesso alla sola Trapani Shark SSD arl la disponibilità all’utilizzo del Palazzetto dello Sport di Piazzale Ilio.
Dovere politico dell’Amministrazione è sostenere la celebrazione sportiva ai massimi livelli, come da tradizione, del basket in città; pari dovere amministrativo – gestionale è quello di tutelare l’Ente rispetto ai crediti vantati. Auspicando dunque che le polemiche lascino spazio alle vittorie sportive sul campo, continuiamo a monitorare ed a supportare le azioni conducenti al conseguimento delle autorizzazioni necessarie per l’agibilità dell’impianto sportivo, propedeutica per ospitare il prossimo campionato in A2».

Firmato il sindaco Giacomo Tranchida e l’assessore allo Sport Emanuele Barbara.

Venti anni di Arte a Trapani da Diart al San Rocco [AUDIO]

Don Liborio Palmeri questa sera ricorderà una storia tutta trapanese
Situati in contrada Cozzogrande, chiusi tempo fa per presenza di nitrati
Da 2 a 3 su Karlsruhe-Baden Baden, da 4 a 5 sul capoluogo piemontese
Le prime misure individuate dalla cabina di regia regionale
Le funzioni ad interim sono state assunte dal presidente Schifani nell'attesa di una nuova nomina
Iniziativa a cadenza mensile in cui gallerie d'Arte e artisti aprono le loro porte al pubblico per visite e acquisti
I cittadini ottengono uno sgravio di 100 euro annui utilizzando la compostiera gratuita

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L’intervento di messa in sicurezza è stato finanziato dalla Regione con 40 mila euro
Vietata la vendita di cibo e bevande in forma ambulante in alcune vie del centro storico
In piazza Vittorio l'evento che promuove la cultura del rispetto dell’Ambiente attraverso il linguaggio della Musica
Dalla perizia commissionata ad un tecnico, ammontano ad oltre 20.000 euro
Si tratta di un seminario diviso in due parti e, per decisione del Direttivo Unipant, sarà offerto gratuitamente alla cittadinanza