Irregolarità nello scarico delle acque reflue, la Guardia Costiera sequestra autolavaggio a Salemi

I reflui venivano immessi direttamente nella rete fognaria pubblica senza trattamento di depurazione

Nel corso di un’attività di polizia ambientale nel territorio di Salemi, i militari della Capitaneria di porto di Mazara del Vallo, hanno effettuato un controllo presso un impianto di autolavaggio per accertare la gestione dei reflui e dei rifiuti prodotti.

A seguito dell’ispezione dell’impianto, è emersa che le acque di lavaggio venivano convogliate direttamente nella rete fognaria pubblica senza che il refluo industriale subisse alcun tipo di trattamento di depurazione. Inoltre, l’attività non risultava essere in possesso di Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.), necessaria per immettere nella rete fognaria cittadina i reflui industriali generati.

I militari della Guardia Costiera hanno; quindi, sottoposto a sequestro l’area per impedire l’aggravarsi e/o il ripetersi del reato accertato.

Venti anni di Arte a Trapani da Diart al San Rocco [AUDIO]

Don Liborio Palmeri questa sera ricorderà una storia tutta trapanese
Situati in contrada Cozzogrande, chiusi tempo fa per presenza di nitrati
Da 2 a 3 su Karlsruhe-Baden Baden, da 4 a 5 sul capoluogo piemontese
Le prime misure individuate dalla cabina di regia regionale
Le funzioni ad interim sono state assunte dal presidente Schifani nell'attesa di una nuova nomina
Iniziativa a cadenza mensile in cui gallerie d'Arte e artisti aprono le loro porte al pubblico per visite e acquisti
I cittadini ottengono uno sgravio di 100 euro annui utilizzando la compostiera gratuita

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L’intervento di messa in sicurezza è stato finanziato dalla Regione con 40 mila euro
Vietata la vendita di cibo e bevande in forma ambulante in alcune vie del centro storico
In piazza Vittorio l'evento che promuove la cultura del rispetto dell’Ambiente attraverso il linguaggio della Musica
Dalla perizia commissionata ad un tecnico, ammontano ad oltre 20.000 euro
Si tratta di un seminario diviso in due parti e, per decisione del Direttivo Unipant, sarà offerto gratuitamente alla cittadinanza