#Ioleggoperché, Interact Club Trapani e Interact Trapani-Erice donano nuovi libri alle scuole trapanesi

Le due scuole destinatarie della donazione dei libri sono state i l'Istituto Pertini e l'Istituto Bassi-Catalano

Si è tenuta la settimana di donazioni del progetto #Ioleggoperché, iniziativa che permette di regalare alle biblioteche scolastiche, ogni anno, nuovi libri per gli alunni dei quattro ordinamenti: infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado.

Un milione e quattrocento mila libri raccolti in tutta Italia – dal 20 al 28 novembre – senza escludere la città di Trapani, che ha partecipato al progetto: i presedenti dell’Interact Club Trapani, Antonino Colicchia e Dario Spada, presidente  dell’Interact Club Trapani-Erice, insieme ad alcuni membri del club, mercoledì 24 novembre hanno acquistato, presso la Libreria del Corso, dei libri da donare alle biblioteca di due scuole trapanesi, l’Istituto Pertini e l’Istituto Bassi-Catalano.

“La scelta ricaduta sulle scuole Pertini e Bassi-Catalano – commenta il presidente Interact Club Trapani, Antonino Colicchia – è frutto di una selezione; secondo noi questi due istituti trapanesi erano i più manchevoli, per quanto riguarda dei libri da destinare alle biblioteche”.