lunedì, Marzo 4, 2024

Insetti e sporcizia nella cucina di un ristorante, i carabinieri del NAS sanzionano titolare

L'attività commerciale si trova a Calatafimi Segesta

Ispezione dei Carabinieri del NAS di Palermo, nell’ambito del progetto “Estate Tranquilla 2022”, in alcune attività commerciali tra Castellammare del Golfo e Calatafimi Segesta.
Proprio nel territorio di Calatafimi i militari dell’Arma, durante un’ispezione igienico–sanitaria presso un’attività, sono state riscontrate carenze rilevanti nei locali cucina con la presenza di insetti e tracce di sporcizia.

Quanto rilevato è stato segnalato al sindaco per i provvedimenti di sua competenza mentre all’ASP di Trapani è stata avanzata a richiesta di un provvedimento di sospensione dell’attività di preparazione dei pasti e deposito di alimenti che è stata già concesso e notificato al responsabile dell’attività che è stato anche raggiunto da una sanzione amministrativa di 1.000 euro per le carenze igieniche.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18