Incidente stradale a Mazara, morto un sedicenne

Il ragazzo era alla guida di uno scooter e ha avuto un impatto con un'auto

Tragico incidente stradale, stanotte intorno alle ore 1 a Mazara del Vallo, che è costato la vita ad un ragazzo di 16 anni.

Il giovane, che viaggiava a bordo di uno scooter, per cause ancora da chiarire, ha impattato contro una Fiat 500.
Per lui i soccorsi sono stati vani mentre il suo passeggero è stato trasportato al Pronto Soccorso, non sarebbe in gravi condizioni. Illeso il conducente della vettura.

Sul posto sono intervenuti Polizia, Vigili Urbani, Carabinieri e, ovviamente, i sanitari del 118. Le cause dell’incidente sono ancora tutte da chiarire così come la presenza fuori dalle loro abitazioni di tutti i soggetti coinvolti, dato che attualmente, in tutta Italia è previsto il coprifuoco dalle 22 alle 5 e ci si può spostare sono in caso di necessità, lavoro e motivi di salute.
Il 16enne è la prima vittima della strada in provincia di Trapani in questo 2021 appena iniziato.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Svariati i temi trattati nell'incontro svoltosi in un clima di collaborazione
In vista della Settimana Sociale dei cattolici italiani e delle prossime elezioni europee
I granata hanno dovuto fare i conti con uno straordinario Filippis
La kermesse dedicata al mondo dei fumetti e del gaming
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella
Erogazione dell'acqua rimandata a domenica 26 maggio, il 27 nella zona nuova della città