Inchiesta “Aspide”, revocati i domiciliari ad Anna Lisa Bianco

Lo hanno stabilito i giudici del Riesame

Nuova pronuncia dei giudici del Tribunale del riesame di Palermo in merito a indagati nell’operazione “Aspide”, condotta dalla Guardia di Finanza con il coordinamento della Procura di Trapani che, lo scorso 11 dicembre, aveva portato agli arresti domiciliari la dipendente Asp e presidente del Consiglio Comunale di Trapani Anna Lisa Bianco.

I giudici, accogliendo parzialmente la richiesta dei suoi  legali – gli avvocati Alberto Mazzeo e Marco Siragusa – hanno sostituito la misura cautelare disposta dal gip del Tribunale di Trapani con l’interdizione dall’esercizio di pubblici uffici o servizi presso l’Azienda Sanitaria Provinciale per dieci mesi.

Resta da capire se la sospensione dalla sua carica di presidente del massimo consesso cittadino, dichiarata ope legis dalla Prefettura, resterà in vigore o sarà revocata come è avvenuto per il consigliere comunale di Mazara del Vallo a Giovanni Iacono Fullone dopo l’annullamento, lo scorso 23 dicembre, della misura cautelare a cui era sottoposto. L’uomo potrà, quindi, tornare tra i banchi del Consiglio comunale di Mazara del Vallo.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica