giovedì, Febbraio 29, 2024

Inchiesta “Aspide”, revocati i domiciliari ad Anna Lisa Bianco

Lo hanno stabilito i giudici del Riesame

Nuova pronuncia dei giudici del Tribunale del riesame di Palermo in merito a indagati nell’operazione “Aspide”, condotta dalla Guardia di Finanza con il coordinamento della Procura di Trapani che, lo scorso 11 dicembre, aveva portato agli arresti domiciliari la dipendente Asp e presidente del Consiglio Comunale di Trapani Anna Lisa Bianco.

I giudici, accogliendo parzialmente la richiesta dei suoi  legali – gli avvocati Alberto Mazzeo e Marco Siragusa – hanno sostituito la misura cautelare disposta dal gip del Tribunale di Trapani con l’interdizione dall’esercizio di pubblici uffici o servizi presso l’Azienda Sanitaria Provinciale per dieci mesi.

Resta da capire se la sospensione dalla sua carica di presidente del massimo consesso cittadino, dichiarata ope legis dalla Prefettura, resterà in vigore o sarà revocata come è avvenuto per il consigliere comunale di Mazara del Vallo a Giovanni Iacono Fullone dopo l’annullamento, lo scorso 23 dicembre, della misura cautelare a cui era sottoposto. L’uomo potrà, quindi, tornare tra i banchi del Consiglio comunale di Mazara del Vallo.

Imolese-Trapani 1-2, la risolve Bolcano al 96’

I granata si aggiudicano la prima delle due sfide di Coppa Italia
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera
Un violento nubifragio si è abbattuto sulla cittadina
Con le donne migranti del centro SAI e l'associazione Il Mulino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si tratta di sistemi di ancoraggio e relitti potenzialmente pericolosi per ecosistema e bagnanti
Per verificare eventuale presenza di glifosato, pesticidi e altre sostanze nocive oltre i limiti di legge
La Baroni Birra di Dattilo vince il Sicily ed Italy Food Awards. Ne parliamo con Luigi Di Via
L'iniziativa è organizzata insieme con Opificio Territoriale