Incendia sterpaglie e il fuoco danneggia un deposito, denunciato un 58enne a Partanna [VIDEO]

L'uomo è stato identificato dai Carabinieri

I Carabinieri di Partanna hanno denunciato T.V. pluripregiudicato 58enne partannese, per i reati di incendio e danneggiamento aggravato.

L’uomo, alle prime luci dell’alba di ieri, ha appiccato il fuoco ad alcune sterpaglie nei pressi della sua abitazione e poi si è allontanato per recarsi al bar. Le fiamme, alimentate dal vento e dalle alte temperature, in poco tempo si sono propagate ai terreni circostanti raggiungendo anche un immobile di una proprietà confinante.

Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco che, con non poche difficoltà, ha spento il fuoco che aveva già danneggiato irrimediabilmente il fabbricato adibito a deposito di strumenti da lavoro di un’azienda.

Il lavoro dei militari della Stazione Carabinieri per accertare le responsabilità del rogo è stato certosino: grazie alle testimonianze di alcuni cittadini e alle immagini di videosorveglianza sono riusciti a ricostruire la vicenda e a individuare il 58enne come autore dell’incendio. L’uomo, di fronte dalle prove schiaccianti raccolte, non ha potuto far altro che ammettere le sue responsabilità. GUARDA IL VIDEO 

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi