Inaugurato a San Vito Lo Capo il 14° “Festival Internazionale degli Aquiloni”

La manifestazione continua fino al 26 maggio

Il 14° “Festival Internazionale degli Aquiloni – Emozioni a naso in su!” è stato inaugurato ieri con la tradizionale e colorata parata degli aquilonisti, aprendo ufficialmente cinque giornate all’insegna del divertimento e della meraviglia nel cielo di San Vito lo Capo.

Alle 10 la sfilata è partita dal palazzo del Comune, con il sindaco Francesco La Sala e l’intera amministrazione comunale a fare gli onori di casa. Presente un folto pubblico di cittadini e turisti, accolti dalle vivaci note della Banda Musicale “Città di San Vito lo Capo”.

Gli aquilonisti, provenienti da tutta Italia e dall’estero, hanno sfilato per le vie del centro. Ad accompagnarli anche gli studenti delle scuole locali e il gruppo delle Majorettes. L’atmosfera era quella di una vera festa. La sfilata si è conclusa in spiaggia con il discorso inaugurale del sindaco La Sala, dando ufficialmente il via a questo attesissimo evento.

In serata, la presentazione ufficiale dell’evento in piazza Santuario, alla presenza degli organizzatori Diego Riggi, presidente di Emporio Musica, e Salvatore Peraino, di Centro Media insieme a Ignazio Billera, l’ideatore dell’evento.

Billera ha raccontato la genesi dell’idea degli aquiloni come simbolo di leggerezza e spensieratezza, capaci di riempire di colori il cielo sopra San Vito lo Capo. Gli organizzatori hanno poi illustrato il ricco programma di attività e spettacoli in programma fino al 26 maggio.

Oggi, giovedì 23 maggio, il programma è ricco di eventi. Il cielo si trasformerà in un caleidoscopio di colori grazie alle evoluzioni degli aquiloni. Gli appassionati e i curiosi potranno assistere a veri e propri volteggi aerei di questi oggetti volanti.

Nel pomeriggio, a partire dalle 17 il festival ricorderà le vittime innocenti della strage di Capaci con un toccante momento di raccoglimento. Alle 17:58, in ricordo dell’ora dell’attentato, l’aquilone commemorativo ritraente i giudici Falcone e Borsellino sarà issato in cielo, accompagnato da aquiloni bianchi in memoria di tutte le vittime di mafia, insieme all’aquilone che ritrae Barbara Rizzo, Giuseppe e Salvatore Asta che hanno perso la vita nella strage di Pizzolungo del 2 aprile 1985.

Per i più piccoli, il “Villaggio Children Flying Kites” sarà animato da spettacoli di magia, giocoleria e animazione con clown e trampolieri. Le mascotte allieteranno le vie del centro. Il Festival Internazionale degli Aquiloni continua a San Vito lo Capo fino al 26 maggio, promettendo altri giorni di meraviglie e divertimento per grandi e piccini. Parallelamente al Festival,è in corso il Fly-Inn (avioraduno sports dell’aria) a Makari-Baia Santa Margherita, con una varietà di attività tra cui aeromodellismo, droni, parapendio, deltaplano.

La quattordicesima edizione del Festival Internazionale degli Aquiloni è organizzata da Emporio Musica con la collaborazione di Centro Media e il contributo del Comune di San Vito lo Capo. Media partner Radio 102.
La direzione degli artisti del vento è a cura di Ignazio Billera, ideatore nel 2009 dell’evento.

Per ulteriori dettagli sul programma e per aggiornamenti, vi invitiamo a visitare il sito www.festivalaquiloni.it e i nostri canali social.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce
Presteranno servizio stagionale per cinque mesi
La sindaca Daniela Toscano ribatte alle affermazioni del consigliere comunale Vincenzo Maltese
Lo scopo della promozione è raccogliere nuovi sguardi e riflessioni sulla vasta gamma di identità differenti e di possibili modi in cui le persone possono legittimamente esprimere il proprio genere
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il duo, formato da Michele Simonte e Pietro Rizzo vanta collaborazioni con Djs nazionali e internazionali, recentemente con gli italiani più conosciuti al mondo i Meduza
Si tratta di un servizio organizzato dal comitato locale della Croce Rossa per le persone che vorranno assistere alla processione del 21 giugno in Piazza Castello