In auto con 31 grammi di cocaina, arrestato un 72enne

Fermato dai Carabinieri per un controllo sulla SS 113

Un uomo di 72 anni, residente a Castellammare del Golfo e già gravato da precedenti di polizia, è stato arrestato dai Carabinieri per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In particolare, una pattuglia della Radiomobile, in transito sulla SS 113, ha deciso di sottoporre a controllo l’uomo che viaggiava in direzione di Alcamo a bordo della sua auto. Alla vista dei militari, però, l’anziano ha finto di non essersi accorto dei segnali luminosi e sonori della pattuglia, proseguendo la marcia. Intuito che potesse nascondere qualcosa, i militari hanno deciso di bloccargli la strada e, in quel momento, vistosi ormai scoperto, l’uomo ha lanciato un involucro dal finestrino della vettura, sperando di non essere notato.

I Carabinieri, però, accortisi del movimento, hanno recuperato l’involucro scoprendo che conteneva 31 anni di cocaina che è stata sequestrata. Per l’anziano è scattato l’arresto e, al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari nella sua abitazione dove è rimasto fino alla udienza di convalida. Il giudice ha convalidato l’arresto e ha applicato la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A disposizione 1.377.800 euro per aumentare la dotazione idrica totale di 150 litri al secondo
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione