In arrivo 100 mila euro destinati ai pescatori siciliani sequestrati in Libia

L'annuncio arriva dal nuovo assessore regionale dell'Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea Toni Scilla

In arrivo nei prossimi giorni gli aiuti economici promessi dal Governo Musumeci e destinati ai 18 pescatori di Mazara del Vallo, vittime del sequestro libico dello scorso 1 settembre. Si tratta di una somma totale di 100 mila euro ripartita con una quota fissa per ogni marittimo e una quota aggiuntiva legata al numero dei componenti del nucleo familiare.

A darne notizia l’assessore regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, Toni Scilla.

“Nei prossimi giorni, spero addirittura nelle prossime ore, arriverà il segnale concreto dell’attenzione che il governo Musumeci ha posto nei confronti degli equipaggi del Medinea e dell’Antartide sequestrati a Bengasi e dei loro familiari”, dice l’assessore.

“In questo gesto non vi è la presunzione di lenire la sofferenza e il sacrificio di quanti sono rimasti coinvolti nella vicenda. L’intenzione è solo quella di tamponare, per quanto possibile, la perdita economica determinata dal fermo forzato dell’attività lavorativa”, precisa Scilla.

“Rimane ancora un nodo da sciogliere – sottolinea l’assessore – ed è quello legato alla soluzione definitiva della questione libica e all’impossibilità per i nostri pescatori di lavorare in sicurezza in acque internazionali. Con un approccio olistico e consapevole – assicura Scilla – affronteremo le questioni irrisolte del Mediterraneo che necessitano di soluzioni definitive per creare stabilità e nuove opportunità fra tutti i popoli che vi si affacciano”.

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk