venerdì, Marzo 1, 2024

Immobili, strade e condotte idriche passano da Trapani a Misiliscemi

I tecnici degli uffici comunali di Trapani hanno stilato il verbale di consegna al Comune di Misiliscemi degli immobili, delle strade, della rete idrica e degli impianti di pubblica illuminazione e semaforici

Ulteriore passo avanti sulla separazione amministrativa tra il Comune di Trapani e quello di Misiliscemi. Nei giorni scorsi, infatti, i tecnici degli uffici comunali di Trapani hanno stilato il verbale di consegna al Comune di Misiliscemi degli immobili, delle strade, della rete idrica e degli impianti di pubblica illuminazione e semaforici.

I lavori sono stati seguiti dall’assessore del Comune di Trapani Giuseppe Pellegrino, il sindaco di Misiliscemi Salvatore Tallarita e gli assessori del Comune di Misiliscemi Elio Barbera e Giuseppe Franconeri. Nel dettaglio sono stati consegnati i fabbricati già appartenenti al patrimonio del Comune di Trapani ricadenti nel territorio del nuovo Comune di Misiliscemi (tranne l’ex Cara di Misiliscemi che già era stato consegnato lo scorso 27 marzo), i lotti dei terreni, la rete idrica costituita dalle dorsali di distribuzione principale e dalla rete secondaria di distribuzione all’interno delle varie frazioni. Con loro anche le linee secondarie compresi gli impianti di pompaggio, l’impianto di sollevamento per lo smaltimento delle acque meteoriche ubicato sotto il “Ponte Salinella” e quello sotto il “Ponte della SP21” in prossimità dell’incrocio con la via Paceco.

Infine, come è naturale, passano al Comune di Misiliscemi tutte le strade comunali ricadenti nel territorio misilese. Ovviamente, resta fatta salva e “datata” la competenza del Commissario, sindaco e Giunta del Comune di Misiliscemi relativamente alle datate competenze e incombenze d’istituto aventi valenza territoriale come per legge ed ordinamento vigenti.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani
Aziende locali faranno conoscere i loro prodotti: vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Per pianificare e coordinare le operazioni di disinnesco e brillamento. L'area di contrada Rampinzer, dal momento del rinvenimento dell'ordigno da parte di operai che stavano lavorando per installare un campo fotovoltaico, è costantemente vigilata
Un'occasione per riscoprire il valore della cura delle persone, degli altri e del nostro pianeta
Si tratta di "Villa Favorita" a Marsala e "La Clessidra" a Salemi
Stasera la veglia nella chiesa di San Giovanni Battista a Trapani.
Le criticità riguardano l’Area Funzionale Urbana (FUA) della Sicilia occidentale