Immigrazione clandestina, arriva la sentenza di appello del processo “Sea Ghost”

Confermate condanne per cinque imputati e ridotte per altri due

I giudici della Corte d’assise d’Appello di Palermo hanno confermato le condanne per cinque imputati e ridotto la pena per altri due nel processo legato all’operazione “Sea Ghost” della Guardia di Finanza di Marsala su un’associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, alla tratta esseri umani e al contrabbando di sigarette.

In primo grado, nel marzo 2023, la Corte d’assise di Trapani aveva emanato sette condanne e un’assoluzione. Nell’operazione delle Fiamme Gialle, effettuata il 23 luglio 2019, erano rimaste coinvolte otto persone.

Gli sconti di pena hanno riguardato il 63enne Angelo Licciardi, pregiudicato di Marsala, in primo grado condannato a 12 anni di carcere, pena adesso ridotta a 8 anni e 4 mesi per l’assoluzione da alcuni capi di imputazione (detenzione di armi e aggravante di associazione armata), e il 54enne Sergio Carpentieri, di Favignana, in primo grado condannato a 10 anni e 2 mesi e ad una multa 555 mila euro, pena ora ridotta a 9 anni e 9 mesi e 535 mila euro di multa.

Confermate le altre condanne inflitte in primo grado: 22 anni e 5 mesi di carcere e una multa di 550 mila euro per il 37enne Nizar Zayar; 10 anni e 7 mesi, con un milione e 350 mila euro di multa, per il 33enne Montasar Bouaicha; 10 anni e un mese ciascuno per il 39enne Fathi Taleb e il 41enne Nabil Zayar(per il primo anche 350 mila euro di multa, per il secondo 200 mila), tutti di nazionalità tunisina, e 3 anni per la 51enne Giuseppa Randazzo di Marsala.

La donna, rappresentante legale di una cooperativa agricola, secondo l’accusa stipulava falsi contratti di lavoro dipendente per consentire ai migranti di ottenere e rinnovare il permesso di soggiorno per motivi di lavoro e di percepire indebitamente indennità di disoccupazione agricola a danno dell’Inps.
Sua anche l’aabitazione messa a disposizione dell’organizzazione per consentire lo smistamento delle persone appena sbarcate.

I migranti venivano trasportati dal Nord Africa alla Sicilia come merce, insieme con le sigarette di contrabbando, utilizzando gommoni in grado di viaggiare di notte anche a 30 nodi. I migranti pagavano tra traversata tra i 1.500 e i 4mila euro e spesso venivano minacciati con pistole e coltelli.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG