Il trapanese Karma torna sulla scena con l’EP “Compagni di merende”

Dopo un periodo di pausa senza dare continuità alla musica e alla sua carriera artistica Karma ha deciso di tornare e lo fa come lui stesso dice "ricominciando da zero"

È uscito oggi su tutte le piattaforme streaming l’EP “Compagni di Merende” dell’artista Andrea Protasi, in arte Karma. Classe 2000, Karma nasce a Brescia ma fa subito ritorno a Trapani e cresce ascoltando il rap e appassionandosi alla cultura Hip Hop, scopre i pionieri del genere e si cimenta nella propria scrittura fino al 2015, anno in cui pubblica il primo disco “Terra terra”.

 

Si ferma per qualche anno, senza dare continuità alla musica e alla sua carriera artistica; ma oggi ha deciso di tornare e lo fa come lui stesso dice “ricominciando da zero”, grazie all’aiuto dei “compagni” scelti come featuring all’interno dell’EP “Compagni di Merende”. L’Ep vede la partecipazione di SmetsMC che oltre al feat ha contribuito al mix, al master e alla copertina. Tower, una nuova leva che gli ricorda il Karma degli inizi con tanta voglia di fare e tanta capacità, un amico e fratello da tempo, forse la persona che ha spinto Andrea a riprendere il rap con costanza.

E ancora Fender con cui ha inciso il pezzo che – secondo Karma – suona meglio di tutto l’Ep. E infine Centimo, un caro amico che rappa da anni ma che non ha produzioni personali. Andrea lo ha voluto nel progetto perché ha riconosciuto il lui la voglia di raccontare una storia.

“Quando ho scritto l’Ep ero molto interessato agli eventi true crime italiani, non so perché ma la vicenda di Pacciani, specie nel processo, è stata molto “italianizzata” a tratti diventata pure comica – commenta Karma – . All’inizio si pensava fosse l’unico colpevole, l’espressione ‘compagni di merende’ fu usato dopo da Vanni, altro imputato. Io ho scritto l’Ep ho avuto l’idea, ma la sua realizzazione è stata possibile solo grazie l’aiuto di altri. È un progetto semplice, come tutto ciò che gravita attorno Pacciani e compagni”.

“Oltre questo abbiamo anche altri progetti già pronti in cantiere – conclude Karma – e aspettiamo solo il momento giusto per farli uscire. Compagni di merende è vostro, il ritorno di chi non se n’è mai andato, una rivalsa, la nostra rivincita”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Imprese agricole e zootecniche potranno usufruire di deroghe in alcuni ambiti della Politica agricola comune
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Uno strumento per avvicinare il pubblico, specie quello giovanile, alla conoscenza del Museo
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce