All’Ariston da giovedì “Spaccaossa” con l’attrice trapanese Simona Malato [AUDIO]

Questa è l'intervista che la brava attrice trapanese ha rilasciato alla redazione di Trapanisì.it per presentare Spaccaossa, il film che racconta una triste e vera storia palermitana. Il film sarà visibile anche al Cine Teatro Ariston

AGGIORNAMENTO del 25 novembre 2022 “giornata internazionale contro ogni forma di violenza sulle donne”
Giovedì 24 novembre 2022, ore 21.40.
Davanti al Cineteatro Ariston una decina di persone.
La serata è fresca ed anche il vento si è calmato. L’attesa per la “prima” è più tranquilla, quasi piacevole.
All’ultimo spettacolo sarà proiettato anche a Trapani, in debutto nazionale, il film verità SPACCAOSSA, non posso mancare.
Mi si avvicina una timida signora: “Ho sentito la sua intervista alla radio, sono la mamma di Simona, e lui è mio marito. Grazie!”.
Sono quasi commosso.
“Grazie a me? No, grazie a voi che siete qui, grazie a tutti questi trapanesi che sono qui e come noi aspettano di vedere questo film, grazie ad Alessandro Costa ed alla sua sensibilità. -È una prima nazionale di un film con un’attrice trapanese ed io non devo proiettarlo a Trapani? Ma stiamo scherzando? Intanto SPACCAOSSA lo terrò all’Ariston per tutto il weekend, e poi si vede!…-
Questo mi ha detto Alessandro Costa. Ed eccoci qui. Ora ci vediamo questo film signora, e sono convinto che sarà bellissimo!”.
Gli ultimi spettatori de “La Stranezza” lasciano la sala.
Ci accomodiamo.
Si spengono le luci e inizia un viaggio sui sentieri misteriosi dell’essere umano.
Umanità e crudeltà si intrecciano inestricabilmente e ti confondono.
Amore carnale, amore (o quasi) di madre, amore di padre, di moglie, di figlio… tante facce di questo poliedrico sentimento che dovrebbe indirizzare la vita degli esseri umani, ma che inesorabilmente viene annientato da atrocità, spietatezza e loschi interessi.
E poi Simona, un volto che dice tutto, poche parole, quelle giuste! Anche quelle non dette che, ti toccano il cuore in un abbraccio di speranza.
Speranza che ti accompagna quando si accendono le luci e capisci che il film è finito. Che fuori ti aspetta la vita e vorresti davvero sia diversa da ciò che hai appena visto.
SPACCAOSSA mi è piaciuto. Brava Simona Malato , bravi tutti.

___________________________

Il film “SPACCAOSSA” è prodotto dalla Tramp Limited di Ficarra e Picone, che da attori brillanti da settimane sono campioni d’incassi con il film “La stranezza”. Forse anche per questo motivo a Trapani i due film saranno proiettati insieme al Cine Teatro Ariston a partire da Giovedì 24 novembre 2022, data di esordio nazionale di Spaccaossa. In questo film torna sullo schermo la brava attrice trapanese Simona Malato. Un film verità che con fedeltà racconta un fatto vero accaduto a Palermo. Nel 2019 le cronache regionali e nazionali raccontarono la brutalità e la crudeltà di una banda di palermitani che, per incassare premi dalle assicurazioni, fratturavano braccia e gambe di poveri cristi compiacenti, ai quali veniva elargita una piccola percentuale dei rimborsi liquidati per questi falsi incidenti denunciati. Simona Malato è riuscita a dedicarci qualche minuto per parlare di questo film ai suoi concittadini trapanesi. Nell’intervista che ha rilasciato alla redazione di Trapanisì.it Simona ha raccontato alcuni particolari della presentazione ufficiale del film, nel settembre scorso a Venezia in occasione delle “Giornate degli Autori” dove la stampa specializzata ha accolto questa opera “prima” da regista dell’attore teatrale e cinematografico Vincenzo Pirrotta che, per raccontare questa storia vera, sofferta ed intrisa di disagio sociale, si è circondato di eccellenze del cinema siciliano. “Spaccaossa è il “ventre molle” di Palermo, città cruda e reale raccontata in siciliano ed immortalata in questo film dalla meravigliosa fotografia di Daniele Ciprì che, con i suoi toni “saturi” racconta in maniera magistrale questa caratteristica di Palermo: città poetica e terribile insieme. Insomma, squadra che vince non si cambia”, ha detto Simona Malato nell’intervista, presentandoci il cast del film quasi totalmente palermitano e sottolineando la grande sensibilità dei produttori Salvo Ficarra e Valentino Picone che “vogliono sostenere un certo tipo di cinema e che reinvestono nel cinema d’autore molti dei loro proventi e lo supportano in maniera forte”.

Per ascoltare l’intervista schiaccia PLAY:

Questo invece è il trailer ufficiale di “SPACCAOSSA” che sarà proiettato in prima assoluta  a Trapani a partire da giovedì 24 e per tutto il week end al Cine Teatro Ariston di corso Italia nell’ultimo spettacolo delle 22.00 ed in provincia anche allo Starplace Multisala di Alcamo:

 

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile