Il Marsala in apnea va nella tana di una delle seconde della classe

Probabilmente nessuna delle due squadre, fino allo scorso agosto, si sarebbe immaginata la rispettiva posizione di classifica: Troina – Marsala, in programma domani per l’8° giornata della Serie D Girone I, sarà sfida per deboli di cuore. Al “Silvio Proto” di Troina (EN) i rossoblu cercheranno di dimostrare di meritare l’attuale inaspettata seconda piazza in graduatoria condivisa a quota 15 punti con il Città di Acireale 1946, mentre gli azzurri di capitan Pietro Balistreri cercheranno punti importanti per provare a tirarsi fuori dalla zona playout dove al momento stazionano con 5 punti in carniere. Gli ennesi, al terzo anno consecutivo nel massimo campionato dilettantistico, dopo la salvezza conquistata nella scorsa stagione in maniera agevole stanno stupendo tutti. Eppure l’inizio della stagione non era stato facile, con il saluto a giugno del tecnico mister Davide Boncore, sostituito da mister Marco Coppa, con il nuovo avvicendamento fra i due avvenuto a fine agosto dopo la prima uscita ufficiale stagionale (sconfitta 3-0 in casa del Licata nel Turno Preliminare di Coppa Italia Serie D 2019-2020). Ottimo seppur giovane il roster del Troina; nel reparto portieri si stanno alternando fra i titolari i due freschi ex lilibetani Serenari e Compagno, mentre a centrocampo sta stupendo tutti il classe ’95 Saba, capitano degli ennesi che ha già marcato 4 gol. In casa azzurra sarà sicuramente assente il portiere Giordano, espulso domenica scorsa direttamente dalla panchina nella gara contro il Castrovillari. Discorso diverso invece per il difensore Samuele Romeo: da alcuni giorni la Società e l’esperto centrale hanno preso di comune accordo vie diverse, per dei sopraggiunti motivi personali al calciatore palermitano; al tesserato è stato consentito l’allontanamento dal gruppo in vista della riapertura del calciomercato che avverrà nel mese di dicembre. Ancora assente Rizzo, al quale è stata riscontrato un principio di ernia inguinale, mentre è ai box anche D’Anna per una lesione al retto femorale. Sono invece pienamente recuperati ed arruolati Noto e Lorefice.


Ecco la lista dei 20 convocati:

Portieri:
Noto (’01), Russo (’00);
Difensori:
Gallo (’00), Lo Iacono (’01), Monteleone, Montuori, Scalisi (’02);
Centrocampisti:
Castrovilli (’00), Erbini (’01), Ferchichi, La Vardera (’99), Lauria, Lorefice;
Attaccanti:
Balistreri, Maiorano, Manfrè, Ogbebor (’99), Padulano, Pucci (’02), A. Romeo (’01).

Squalificato: Giordano (’02) (por.).

Indisponibili: D’Anna (’00) (dif.), S. Romeo (dif.), Rizzo (’01) (dif.).

Fischio di inizio alle ore 15:00, dirigerà l’incontro il Sig. Nicolò Rodigari della sezione AIA di Bergamo coadiuvato dai Sigg. Michele Ravaioli (Forlì (FC)) e Nino Siboni (Faenza (RA)).

Concerto organistico al Santuario dell’Annunziata di Trapani [AUDIO]

Col maestro Leonardo Nicotra parliamo dell'evento di sabato 20 alle 20.00
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Lo scrittore trapanese torna a trattare in chiave romanzata lo scottante tema della violenza sulle donne
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"