giovedì, Febbraio 22, 2024

Il Marsala cede nel finale all’Acireale e viene eliminato dalla Coppa Italia Serie D

Un giovanissimo e bel Marsala viene eliminato dalla Coppa Italia Serie D cedendo nei Trentaduesimi di Finale in Gara Unica allo scadere il passo a “Sua Maestà” l’Acireale, all’ottava vittoria – almeno sul campo – in otto partite stagionali: all’ex Municipale finisce 0-2 grazie a una doppietta del “solito” attaccante argentino Rizzo (quattro gol in dieci giorni agli azzurri), entrambe le marcature su calcio di rigore. I catanesi sfideranno nei Sedicesimi di Finale in Gara Unica l’FC Messina mercoledì prossimo a domicilio, per la truppa capitanata da Balistreri invece da adesso testa e corpo al campionato.


LA CRONACA:

Mister Vincenzo Giannusa sceglie il 4-3-3 con capitan Lauria in cabina di regia; mister Giuseppe Pagana risponde con il 3-4-1-2 con capitan Sicignano al centro della difesa.
Il primo tempo riserva pochissime emozioni, con gli “azzurrini” a tenere bene il campo e i granata incapaci di rendersi pericolosi. Da segnalare soltanto un tentativo al volo di D’Anna all’11’ abbondantemente alto ed una bella risposta di Giordano su De Felice al 44′.
Nella ripresa la partita cambia, i lilibetani assaporano l’ “impresa” e gli acesi non ci stanno a lasciare anzitempo la competizione. Al 49′ ci prova Erbini al volo su cross di Di Chiara, pallone alto. Al 55′ Piazza chiama Giordano a un intervento miracoloso quando lo stesso aveva calciato a botta sicura tutto solo. All’ 81′ gli azzurri capitolano: azione convulsa in area, Lo Iacono tocca la sfera con un braccio e l’arbitro indica il dischetto. Un minuto dopo è Rizzo a trasformare il calcio di rigore per il vantaggio acese. All’82’ Giordano si esibisce nella seconda parata determinante, questa volta su Arena. Il giovane portiere però, un minuto dopo falcia Fazio e gli ospiti calciano il secondo rigore di giornata, con Rizzo che spiazza ancora una volta lo stesso Giordano. L’ultima occasione da annotare è un tiro alto al 92′ di Maiorano, poi cala il sipario sulla competizione per gli uomini di Giannusa.

I TABELLINI:

Marsala – Città di Acireale 1946 0-2 (0-0 p.t.)
Marsala: Giordano (’02), Di Chiara (’01) (57′ Pucci (’02)), Scalisi (’02), Lauria (K), Gallo (’00), Lo Iacono (’01), Sardone (’01) (61′ Maiorano), Erbini (’01), A. Romeo (’01) (75′ Arini (’02)), Castrovilli (’00) (87′ Vellutato (’04)), D’Anna (’00) (57′ Ogbebor (’99)). A disposizione: Russo (’00), Silaco (’02), Paladino (’03), Novara (’02).
Allenatore: Vincenzo Giannusa.
Città di Acireale 1946: Ferrara, Orlando (72′ Silvestri), Raucci, Barbagallo (’00) (46′ Arena (’00)), Sicignano (K), Ba, Ndiaye (’00) (64′ Crispini (’00)), De Felice (78′ Rizzo), Fazio (’02), Barcio (’00), Chiacchio (’01) (46′ Piazza (’00)). A disposizione: Rao (’00), Pitarresi (’01), Savanarola, Diop.
Allenatore: Pasquale Rando.
Reti: 81′ (Rig.) e 84′ (Rig.) Rizzo (A).
Ammonizioni: Giordano (M); Barbagallo (A), De Felice (A), Barcio (A).
Espulsioni: /.
Corner: 2 a 1 per il Marsala.
Recuperi: 1′ p.t. e 4′ s.t.
Arbitro ed Assistenti: Sig. Alfredo Iannello (Messina); Sigg. Piero Cumbo (Agrigento) e Francesco Bentivegna (Agrigento).
Spettatori: 300 circa.
Note: /.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Questa la data del primo match point per i granata che coincide con lo scontro diretto
Avviato processo di digitalizzazione con nuovi servizi

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
All'evento ha partecipato anche la docente referente del liceo dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Monica Fulloni
L'assessore regionale Sammartino: «Presto il bando per i danni da peronospora»
"È fondamentale promuovere l'importanza dello sport paralimpico e combattere discriminazioni e stereotipi" ha affermato la neo delegata
Lo spettacolo di giovedì sarà ricco di battute, sketch e riflessioni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Non siamo quelli contrari allo sviluppo economico della città, né coloro a cui fare lezioncine di morale e politica"
Il corso di laurea verrà presentato nell’ambito della presentazione dell’Osservatorio sulla burocrazia, che si terrà il prossimo 4 marzo a Palermo
Il comico palermitano torna in scena con il suo nuovo spettacolo
"Questa vittoria rappresenta un simbolo di unità e coesione per la nostra comunità"
È allarme per gli effetti negativi dell'uso sconsiderato di smartphone, videogiochi e altri dispositivi digitali da parte di bambini e adolescenti

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re