Il Comune di Trapani aderisce alla giornata di solidarietà per Patrick Zaki

Torre Ligny si tinge di giallo. Un dramma già vissuto molte volte, che non deve ripetersi: questo vuole significare la giornata a sostegno del giovane egiziano, che oggi inizia il suo secondo anno in carcere

Oggi Patrick Zaki ha trascorso il suo primo anno in carcere, a Tora, conosciuto come una delle carceri più dure al mondo, dove i detenuti sono protagonisti di trattamenti disumani.

L’Amministrazione comunale di Trapani aderisce simbolicamente all’illuminazione di un monumento a sostegno di Patrick. Dalle ore 18:00, quindi, fa sapere il sindaco Giacomo Tranchida, Torre di Ligny sarà illuminata di giallo.

“Un grido di dolore e rabbia dopo il dramma di Giulio Regeni. Un dramma che non vogliamo si ripeti” afferma il primo cittadino. “L’Amministrazione Comunale di Trapani si unisce agli appelli da parte dell’intero Paese, di studenti, docenti, cittadini, sindaci di diverse città. Voci che chiedono fortemente giustizia e libertà per lo studente egiziano. Patrick rappresenta i tanti giovani stranieri che vengono nel nostro paese per studiare e costruire un mondo migliore, per affermare che la cultura genera pace e giustizia contro ogni totalitarismo”.

Patrick George Zaki arrivato dall’Egitto, si stabiliva a Bologna per conseguire i suoi studi universitari. Dopo qualche mese tornava al Cairo per trascorrere alcuni mesi con la famiglia, prima di tornare in Italia per gli esami. All’aeroporto del Cairo inizia l’incubo, ad oggi senza fine, di Patrick. Viene bendato e ammanettato, picchiato e torturato per quasi un giorno intero, dagli agenti dell’agenzia di sicurezza nazionale. L’accusa è, probabilmente falsa, di aver criticato il presidente Al-Sisi tramite alcuni post su Facebook.

Dopo il dramma vissuto con Giulio Regeni, tutta l’Italia si unisce chiedendo giustizia e libertà per lo studente egiziano, affinché tutto ciò non si ripeta. Patrick rappresenta i tanti giovani stranieri che vengono nel nostro paese per studiare e costruire un mondo migliore, per affermare che la cultura genera pace e giustizia contro ogni totalitarismo.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Iniziativa di McDonald’s con il Comune di Trapani, Gruppo Scout Trapani 1 e Accademia Trapani
SI è concluso l'apposito corso di formazione attivato dalla Protezione civile regionale con altri Enti
I granata potrebbero mettere a segno una storica tripletta
Riprese le proposte che il deputato regionale Safina aveva presentato all'Ars
Prevista l'organizzazione di incontri con cadenza periodica alla Torre di Ligny

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno