venerdì, Marzo 1, 2024

Il Comune di Petrosino aderisce alla “Convenzione dei diritti nel Mediterraneo”

Il sindaco Anastasi: «Necessario promuovere una cultura che guardi ai diritti sociali, alla pace e all’accoglienza per rendere il Mediterraneo un’area di confronto tra i popoli»

Il Comune di Petrosino ha aderito alla “Convenzione dei diritti nel Mediterraneo”, una carta che sancisce un patto tra i cittadini di questi Paesi per la creazione di una rete permanente di confronto e collaborazione capace di “ridare centralità all’identità mediterranea” e farne uno “spazio creatore di umanità e di democrazia partecipata”.

«Non potevamo non aderire a questa Convenzione, che rappresenta un passo importante nella costruzione di un Mediterraneo di pace, soprattutto in un momento di grandi tensioni internazionali, che fanno seguito all’inaccettabile naufragio in Grecia, il più tragico della storia del Mare Nostrum – dichiara il sindaco Giacomo Anastasi – Convinti della necessità di sviluppare e promuovere una cultura che guardi ai diritti sociali, alla pace, all’accoglienza, all’integrazione e all’inclusione, al mondo giovanile, attuando iniziative in collaborazione con associazioni e realtà operanti nel territorio, come Amministrazione, abbiamo fortemente voluto firmare la Convenzione: l’effettiva trasformazione sociale dei Paesi mediterranei può avvenire solo se si rifiuta qualsiasi forma di colonialismo culturale, puntando su valori condivisi e azioni comuni sul fronte dell’accoglienza, della sostenibilità, della sicurezza, sul rispetto dei diritti umani e della parità di genere. Rivolgo pertanto un invito a quanti tra istituzioni, enti locali, sindaci, associazioni, non hanno ancora aderito alla Convenzione – conclude il primo cittadino – affinché possano recepirla e contribuire, insieme, a rendere il Mediterraneo un’area di pace e confronto tra i popoli».

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
Diffusi i dati sul ritorno economico nel territorio generato dall'aeroporto
L'assessore Aricò: «Sostegno alle amministrazioni locali per crescita e sviluppo»
Nei prossimi giorni la decisione del gup del Tribunale di Trapani
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Coinvolte dodici persone che si occuperanno della cura del Verde a Favignana
"Impossibile garantire alla comunità una regolare distribuzione idrica con mezzi alternativi"
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera